menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pontecorvo,  picchia l’ex convivente arrestato per stalking

Nella serata di ieri, in Pontecorvo, i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Aquino traevano in arresto un 39enne di nazionalità rumena già censito,  ritenuto responsabile del reato di “maltrattamenti in famiglia e lesioni personali”.

Nella serata di ieri, in Pontecorvo, i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Aquino traevano in arresto un 39enne di nazionalità rumena già censito, ritenuto responsabile del reato di "maltrattamenti in famiglia e lesioni personali".

Il predetto, violando la misura cautelare del "divieto di avvicinamento" disposta dal G.I.P. del Tribunale di Cassino, si recava presso l'abitazione della convivente a Pontecorvo aggredendola con calci e pugni. L'immediato intervento dei militari operanti, nonostante un tentativo di fuga, consentiva l'arresto in flagranza di reato dell'aggressore. La vittima, trasportata presso il pronto soccorso di Cassino, veniva ricoverata per accertamenti. L'arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato presso la casa Circondariale di Cassino

Pontecorvo, picchia l'ex convivente arrestato per stalking

In Castelliri, i carabinieri della Stazione di Isola del Liri, compagnia di Sora, deferivano un 47enne del luogo, resasi responsabile di "furto aggravato di gas". Lo stesso, manomettendo i sigilli apposti al contatore per morosità, allacciava abusivamente la propria utenza sulla linea di alimentazione della società erogatrice.

ANAGNI, DENUNCIATO 34ENNE PER FURTO DI GASOLIO DA AZIENDA AGRICOLA

In Anagni, i carabinieri del N.O.R.M. del locale Comando Compagnia, a conclusione di attività info-investigativa deferivano in stato di libertà un 34enne albanese residente ad Anagni, già censito e sorvegliato speciale P.S., per "furto aggravato, violazione delle prescrizioni relative alla sorveglianza speciale e simulazione di reato".

Il predetto, lo scorso 8 febbraio, dopo essersi introdotto all'interno di un'azienda agricola del posto, asportava circa 700 litri di gasolio da una cisterna, denunciando poi falsamente il patito furto della propria autovettura a bordo della quale aveva compiuto l'azione criminosa.

FERENTINO, ARRESTATO GIOVANE SCOOTERISTA VIAGGIVA SENZA ASSICURAZIONE ED HA AGGREDITO I carabinieri

In Ferentino, i Carabinieri della locale Stazione, compagnia di Anagni, durante un servizio di controllo alla circolazione stradale, venivano aggrediti da un giovane del posto sorpreso alla guida di un motociclo sprovvisto di copertura assicurativa. Lo stesso allo scopo di sottrarsi al controllo, si scagliava contro i militari operanti, aggredendoli con calci e pugni, minacciandoli e opponendo energica resistenza. Il predetto veniva tratto in arresto per "minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale" e posto a disposizione dell'A.G. presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento