Valle Del SaccoToday

Serrone, interdetto ai tifosi anagnini il campo Sportivo per la Gara ADS Scalambra – Città Anagni Calcio

Il Questore ed il Prefetto di Frosinone si muovono su una "gara ad alto rischio",  domenica per ASD scalambra -Aanagni accesso ai soli residenti 

Il Questore ed il Prefetto di Frosinone si muovono su una "gara ad alto rischio", domenica per ASD scalambra -Aanagni accesso ai soli residenti

Domenica prossima, 10 aprile, allo stadio comunale di Serrone Candido Damizia scontro al vertice, per il campionato di I Categoria, tra Asd Scalambra Serrone e Città di Anagni Calcio. A fronte della determinazione dell'Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive del Ministero dell'Interno, che "ha ritenuto ad alto rischio l'incontro di calcio di cui trattasi, rinviando alle valutazioni del Comitato nazionale di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive, l'individuazione dei provvedimenti interdittivi", e considerata anche la nota del Questore di Frosinone, che propone la vendita dei tagliandi ai soli residenti di Serrone, il Prefetto di Frosinone - con ordinanza n.0009442 del 05/04/2016 - ripresa dal sindaco di Serrone, Natale Nucheli e trasmessa alla Figc LND, relativamente alla gara tra Asd Scalambra Serrone e Città di Anagni Calcio, ordina che i biglietti siano ceduti “ai soli residenti del comune di serrone”.

In una nota informativa diramata oggi, il sindaco Natale Nucheli ribadisce, pertanto, che "l'accesso alla partita asd scalambra Serrone - Città di Anagni Calcio in programma domenica 10 aprile 2016 h.11.00 c/o campo sportivo Candido Damizia e' consentito solo ai residenti del comune di serrone muniti di biglietto. L'ordinanza del Prefetto di Frosinone n.0009442 del 05/04/2016, ripresa dal sindaco di Serrone, Natale Nucheli e trasmessa alla Figc LND, relativamente alla gara tra Asd Scalambra Serrone e Città di Anagni Calcio, ORDINA che i biglietti siano ceduti “ai soli residenti del comune di serrone”. Potranno, pertanto, accedere alla gara solo e soltanto coloro che saranno in possesso di tale biglietto, da ritirare previa presentazione di documento di identità presso il campo sportivo entro e non oltre sabato 9 aprile alle ore 20.00 (Info 366-6504574).

per tutti coloro sprovvisti di biglietto o non residenti a Serrone assolutamente vietato recarsi in prossimità del campo sportivo, al fine di evitare situazioni di disagio per la circolazione e di pericolo per se stessi e per gli altri.

Considerato che sia il Questore che il Prefetto di Frosinone raccomandano di dare massima diffusione al provvedimento, con la presente si chiede a tutti gli organi di stampa collaborazione nel diramare con i canali a disposizione la suddetta informazione.

Certo di una positiva collaborazione, porgo i più cordiali saluti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco, Natale Nucheli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento