menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strangolagalli,  giovane minorenne sorpreso alla guida di un’ Ape senza patente

A Strangolagalli, i carabinieri  della locale Stazione, nel corso di controlli alla circolazione stradale, deferivano in stato di libertà un 17enne del luogo,  sorpreso alla guida di un  veicolo  “Ape Piaggio”

A Strangolagalli, i carabinieri della locale Stazione, nel corso di controlli alla circolazione stradale, deferivano in stato di libertà un 17enne del luogo, sorpreso alla guida di un veicolo "Ape Piaggio" senza la patente di guida, perché mai conseguita. Nella circostanza il veicolo veniva posto sotto sequestro;

SORA, DENUNCIATO PER SIMULAZIONE DI FURTO

A Sora, i carabinieri della locale Stazione, a conclusione di indagini, deferivano in stato di libertà un 31enne di Monte San Giovanni Campano per "simulazione di reato". Il predetto, l'8 marzo u.s., aveva denunciato presso la Stazione Carabinieri di Sora il patito furto di nr. 5 colli di merce, a suo dire sottratta dal furgone di una ditta di trasporti dallo stesso usato come corriere. La merce, a seguito di accertamenti, risultava assegnata ad altro corriere della stessa ditta. Le indagini permettevano di accertare che il denunciato, per giustificare lo smarrimento della merce, aveva simulato il furto mediante manomissione del portellone posteriore del veicolo;

ANAGNI, GITE SCOLASTICHE SICURE

continua l'iniziativa denominata "gite sicure" nell'ambito della collaborazione con gli istituti scolastici. Nella mattinata odierna i Carabinieri del NORM della Compagnia di Anagni effettuavano dei controlli finalizzati alla verifica del pullman utilizzato dai ragazzi del Liceo Linguistico del luogo per una gita di istruzione presso la Capitale. L'accertamento eseguito sul pullman e relativo conducente dava esito negativo, consentendo quindi ai ragazzi di partire in piena tranquillità;

VEROLI, ALLONTANATO CITTADINO ROMENO VAGABONDO

Veroli, i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano un cittadino rumeno domiciliato a Roma e già censito, mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, lo stesso veniva proposto per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

FUMONE, DENUNCIATO UN UOMO PER MOLESTIE A MEZZO TELEFONO

Alatri, i militari della locale Stazione, a termine di attività info-investigativa, deferivano in stato di libertà un 51enne domiciliato a Fumone, resosi responsabile di "molestie a mezzo telefono". I militari operanti accertavano che l'uomo, in tempi diversi e con più azioni, molestava telefonicamente una 34enne dello stesso centro;

GUARCINO, ALLONTANATE CON FOGLI DI VIA TRE PERSONE

Guarcino, i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano quattro persone (tre di nazionalità rumena ed una italiana) domiciliate a Ferentino e Vico nel Lazio e già censite, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, le stesse venivano proposte per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento