Mercoledì, 19 Maggio 2021
Valle Del Sacco

Artena, brucia il monte Patrarqua e la cenere arriva fino al centro storico

Un’altra giornata difficile per gli abitanti della cittadina lepina costretti a vivere da giorni con gli incendi in diverse zone del territorio comunale

Non ne vuole proprio sapere di terminare questo agosto di incendi e distruzione del verde ad Artena. Gli abitanti del paese dei monti lepini da giorni sono costretti a convivere oltre che con le alte temperature anche con le fiamme degli incendi che stanno divorando boschi e vegetazioni in diverse zone dell’ampio territorio che arriva fino ai confini con la provincia di Latina.

L'incendio in zona Foresta

Ad andare a fuoco quest’oggi verso l’ora di pranzo è la zona della Foresta e del monte Patrarqua con la cenere e ed il forte odore acro di fumo che è arrivato anche nella abitazioni del centro storico. Al lavoro da diverse ore sul posto i vigili del fuoco e diverse squadre dei volontari della protezione civile

Le parole dell'Assessore Scaccia

"Nel primissimo pomeriggio di ieri un nuovo incendio ha colpito le nostre montagne e i nostri boschi – commenta l’assessore con delega all’ambiente del comune di Artena Carlo Scaccia – Spero che la stagione degli incendi sia finita ma soprattutto che, se si dovesse verificare di nuovo, vengano presi i responsabili di questi gesti infami che, con le loro azioni criminali, mettono a rischio la vita delle persone e devastano il nostro prezioso patrimonio boschivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artena, brucia il monte Patrarqua e la cenere arriva fino al centro storico

FrosinoneToday è in caricamento