menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Vola giù dal primo piano di casa. Miracolosamente salvo

Brutta disavventura per un uomo di circa trenta che dopo un volo di diversi metri è atterrato sul cemento. Elitrasportato a Roma con una caviglia malmessa

Brutto incidente domestico questa mattina ad Artena, paese su monti Lepini a sud di Roma. Qui un ragazzo di circa trenta anni ha fatto volo assurdo cadendo dalla finestra di casa dalle parti di Via Latina, dal primo piano della propria abitazione. Un volo di oltre 4 metri terminato sul cemento del porticato che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi.

L'arrivo dei soccorsi

Il ragazzo che vive con i familiari, da quello che si apprende dalle prime sommarie ricostruzioni, avrebbe perso l’orientamento e sbilanciandosi è finito a terra. Sul posto si sono portati i carabinieri della locale stazione e gli operatori sanitari del 118 che hanno prestato i primi soccorsi all’uomo che presentava una caviglia malmessa, ma nel frattempo da Roma è arrivata un’eliambulanza che è atterrata su un prato vicino l’abitazione. L’uomo una volta immobilizzato è stato portato in ospedale a Roma per ulteriori verifiche e per escludere danni agli organi interni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Alatri on air festival

  • Eventi

    Ferentino, weekend di Pasqua insieme

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento