rotate-mobile
Valle Del Sacco

Artena, minacce ai candidati, la Latini invoca l'intervento delle forze dell'ordine

“Evidentemente diamo fastidio a chi considera questo paese proprietà privata"

A poche ora dalla presentazione delle liste ed a circa un mese dalle prossime elezioni amministrative dell'8 e 9 giugno ad Artena dove a sfidarsi per la poltrona da sindaco sono in quattro Silvia Carocci, Ilenia Vicidomini, Davide Corsetti e Tamara latini gli animi si stanno accendendo fin troppo.

Si parla di minacce, noi di frosinonetoday.it abbiamo provato a saperne di più ma per il momento non si sa bene di quale tipo di minacce parliamo che stanno arrivando ai candidati consiglieri della lista di Tamara Latini e la stessa candidata sindaco invoca un'azione della Digos.

“Evidentemente diamo fastidio a chi considera questo paese proprietà privata - spiega in una nota Tamara Latini - definendolo un vero e proprio attacco alla democrazia e alla libertà. Proprio per questo chiedo pubblicamente come candidata Sindaco di Artena, l’intervento sul territorio delle forze dell’ordine competenti, della Digos, a tutela della libertà di ciascuno nell’interesse di un intero paese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artena, minacce ai candidati, la Latini invoca l'intervento delle forze dell'ordine

FrosinoneToday è in caricamento