Valle Del SaccoToday

Artena, approvati tre progetti per il servizio civile

24 giovani, dal mese di maggio prossimo, saranno impegnati nei settori di assistenza alle persone, ambiente, patrimonio artistico e culturale, in realizzazione dei principi costituzionali

Il Comune di Artena ha ottenuto l'approvazione dei 3 progetti di Servizio Civile "Ambiente Cultura Educazione Solidale" che consentiranno a 24 giovani volontari, tra i 18 e i 28 anni, di lavorare per la comunità per 12 mesi. I giovani saranno impegnati nei settori di assistenza alle persone, ambiente, patrimonio artistico e culturale, in realizzazione dei principi costituzionali. Della coprogettazione fanno inoltre parte il Comune di Valmontone quale ente capofila, e il Comune di San Cesareo.

Il Servizio Civile

Il Servizio Civile è stato istituito per favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale, partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della Nazione e per contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale. Il Servizio Civile, quindi, permette di fare un'esperienza formativa di crescita civica e di partecipazione sociale, operando concretamente all'interno di progetti di solidarietà, cooperazione e assistenza. Un'esperienza che aiuta a entrare in contatto sia con realtà di volontariato sia con diversi ambiti lavorativi, favorendo l'acquisizione di competenze trasversali che facilitano l'ingresso nel mercato del lavoro. Quali il lavoro in team, le dinamiche di gruppo e il problem solving.

Il Servizio Civile per i giovani volontari è un modo per svolgere un ruolo di cittadini attivi che li renda davvero protagonisti e, mai come in questo momento, una grande risorsa per tutta la comunità. Un'occasione per toccare con mano dei temi importanti, per una crescita umana e professionale che, pur se da volontari con un piccolo rimborso, inizia ad avvicinarli al mondo del lavoro.

Le parole dell’assessore

L' Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Artena, Eleonora Palone, ha dichiarato quanto segue. «Con grande orgoglio comunico che il Comune di Artena ha ottenuto l'approvazione per lo svolgimento dei progetti del Servizio Civile, che daranno lavoro a molti giovani dai 18 ai 28 anni nei settori di assistenza alle persone, ambiente, patrimonio artistico e culturale, nella realizzazione dei principi costituzionali. Questa è una prima volta per Artena e abbiamo ottenuto un grande successo classificandoci tra i primi 60 comuni d'Italia".

"Il progetto inizierà a maggio del 2021 – ha aggiunto la Dott.ssa Palone – Il bando per parteciparvi invece uscirà a metà dicembre ma già nelle prossime settimane sui canali istituzionali daremo tutte le informazioni utili su come candidarsi. Intanto consiglio a tutti i giovani aspiranti di crearsi le credenziali SPID, il sistema pubblico di identità digitale, fondamentale per candidarsi al bando. L'impegno messo in campo attraverso questa esperienza rappresenta per i giovani, oltre a una straordinaria sperimentazione di cittadinanza attiva, anche un'importante opportunità di formazione e di crescita personale e professionale, contribuendo così allo sviluppo sociale e culturale del nostro Paese".

"Ringrazio il Sindaco Felicetto Angelini che fin da subito ha creduto in questo progetto, sempre molto sensibile alle tematiche giovanili. Siamo molto orgogliosi di dare questa grande opportunità nel nostro Comune ai giovani artenesi che rappresentano il futuro di questo Paese!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento