Valle Del SaccoToday

Artena, da lunedì 18 al via la raccolta differenziata con il porta a porta

Dopo i primi incontri pubblici è tanta la voglia per questo nuovo sistema di raccolta dei rifiuti

Grande partecipazione di pubblico ai primi due incontri pubblici per spiegare ai cittadini di Artena il nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta che partirà su tutto il territorio comunale anche nello stupendo centro storico (il più grande come superficie calpestabile) lunedì 18. 

"E' stato un incontro veramente molto partecipato - spiega il consigliere delegato all'ambiente Carlo Scaccia - in cui i cittadini hanno fatto molte domande e dal quale abbiamo capito che c'è voglia di questa importante novità. Partiremo con la raccolta porta a porta spinta con il 60 percento di obiettivo già dalle prime settimane. L'isola ecologica sarà mobile e sarà posizionata al parcheggio del campo sportivo”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche il sindaco Felicetto Angelini si dice molto soddisfatto per la partecipazione ai primi incontri. “Siamo sicuri – spiega appunto il primo cittadino artenese – che i nostri cittadini faranno del loro meglio per far funzionare il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti perché già dalla partecipazione agli incontri di martedì si capisce che c’è grande attenzione su questo tema. Siamo sicuri che in poco tempo si raggiungeranno gli obiettivi prefissati tra i quali il 70% e la tariffa puntuale con un’importante riduzione della TARI a carico dei contribuenti. Un’altra promessa mantenuta dalla nostra amministrazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento