Valle Del SaccoToday

Artena, voragine in via Garibaldi: spazzatrice inghiottita

Il crollo è stato provocato dal cedimento dell'antica fogna sottostante. L'area è stata subito messa in sicurezza

Una voragine in via Giuseppe Garibaldi ed una macchina spazzatrice finisce quasi per sprofondare nel vuoto. L'episodio è avvenuto questa mattina nella strada adiacente piazza Ginevro Cocchi. All'improvviso la strada ha ceduto proprio al di sotto del furgoncino della Igiene Urbana, la società che gestisce la raccolta di rifiuti della città. "La voragine è dovuta al crollo della fogna sottostante - ha spiegato il sindaco di Artena Felicetto Angelini - Si tratta di una fogna antica con volta in pietra, che raccoglie le acque nere e piovane del centro storico. Nel corso del tempo le acque hanno probabilmente indebolito la volta. Subito dopo l'accaduto, sia io, che gli amministratori, unitamente agli operai del Comune, ai vigili ed una squadra emergenza dell'Acea, siamo intervenuti. L'area è stata messa in sicurezza. Per quanto riguarda i lavori di ripristino possiamo dire che dovrebbero essere terminati nell'arco di una settimana".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento