Giovedì, 29 Luglio 2021
Artena

Estate artenese, tutto pronto per “Incontri con gli Autori…cultura in piazza”

Un ricco cartellone di incontri che si svolgeranno fino a settembre inoltrato in piazza Ginepro Cocchi

A partire dal prossimo 17 luglio, sabato, l’Assessorato alla cultura del Comune di Artena ha allestito una serie di manifestazioni per colmare l’Estate degli artenesi, che anche quest’anno saranno orfani del Palio delle Contrade, o almeno di come conosciamo la manifestazione che vede coinvolte le dieci frazioni del territorio. Sappiamo che il nuovo consiglio direttivo del Palio sta cercando di allestire una serie di manifestazioni che si svolgeranno dopo la metà del mese di agosto. Nel frattempo, però, il Comune ha in animo di allestire l’Estate Artenese.

La manifestazione, che partirà il prossimo 17 luglio, si chiamerà “Incontri con gli Autori…cultura in piazza” e si effettuerà a Piazza Ginepro Cocchi.

Il programma della manifestazione

SABATO 17 LUGLIO – ORE 21:00 CAROVANE – MIGRAZIONI DI GENTI E DI ANIME Si tratta di un viaggio con le musiche proposte dal cantastorie Daniele Mutino alla fisarmonica e voce narrante. Sarà accompagnato da Francesca Gamberini alla voce; Alessandro Taborri alla batteria, percussioni charango e canto; Rosario Liberti, tuba.

SABATO 24 LUGLIO – ORE 21:00 – FESTA DI SANTA MARIA MADDALENA INCONTRI CON GLI AUTORI CATENA FIORELLO presenterà al pubblico il suo ultimo libro AMURI

DOMENICA 25 LUGLIO – ORE 21:00 – FESTA DI SANTA MARIA MADDALENA RECITAL TRE TENORI E PIANOFORTE La grande canzone napoletana interpretata dai tenori Antonio De Asmundis, Nicola Nicoloso e Cristian Pietrosanti. Al pianoforte Nicola Franco.

VENERDI’ 3 SETTEMBRE – ORE 21:00 ORCHESTRA GIOVANILE JAZZ DI ROMA Diretta dal Maestro Mario Raja

DOMENICA 5 SETTEMBRE – ORE 21:00 Opera Lirica LA GRAN PARTITA Di W.A. Mozart Per fiati e contrabbasso Direttore Silvano Mangiapelo

DOMENICA 12 SETTEMBRE – ORE 18:00 – Granaio Borghese INCONTRI CON GLI AUTORI VITTORIO AIMATI presenterà al pubblico il suo ultimo libro OTTOCENTO storie di quando eravamo Montefortino 2

DOMENICA 25 SETTEMBRE – ORE 21:00 – Granaio Borghese INCONTRI CON GLI AUTORI ALESSANDRO VERRELLI presenterà al pubblico il suo ultimo libro BANCHE

DATA DA DESTINARSI

– ORE 21:00 – Granaio Borghese INCONTRI CON GLI AUTORI FEDERICO MOCCIA presenterà al pubblico il suo ultimo libro SEMPLICEMENTE AMAMI

DATA DA DESTINARSI – ORE 21:00 –

Granaio Borghese  INCONTRI CON GLI AUTORI SIMONA MANGIAPELO presenterà al pubblico il suo ultimo libro DOVEVO CHIAMARMI IRENE

“Sono molto contenta – ha detto l’assessore alla cultura Lara Cascheraper il programma che siamo riusciti ad allestire. Gli eventi letterari, nel segno della continuità, saranno appuntamenti prestigiosi con Catena Fiorello che è da qualche settimana al primo posto dei libri più venduti in Italia, con il suo ultimo libro che presenteremo ad Artena che si chiama Amuri. Federico Moccia regista sceneggiatore e scrittore, che ha scritto tra gli altri Tre metri sopra il cielo. Ad Artena presenterà il suo ultimo lavoro Semplicemente Amami. Simona Mangiapelo torna in libreria con una nuova storia al femminile intitolata Dovevo chiamarmi Irene. La vicenda di Nina viene narrata attraverso le pagine di un diario e noi scopriamo la vita di un personaggio contraddittorio e struggente, eppure affascinante. Poi avremo l’ultimo libro di Vittorio Aimati, Ottocento, uno spaccato della nostra città nel XIX secolo. Per quanto riguarda gli spettacoli abbiamo scelto quattro eventi di grande spessore culturale. Cominceremo sabato 17 prossimo con Daniele Mutino e la sua fisarmonica. Mutino è un cantastorie tra i più apprezzati in Italia e ci farà vivere attraverso la musica il viaggio dei migranti qualsiasi essi siano, la loro personalità, il loro sacrificio, la loro anima. Proseguiremo poi il 25 luglio con la Festa della Maddalena. Abbiamo scelto anche in questo caso, un evento di spessore con un recital di tre tenori accompagnati al piano. Ci racconteranno la storia della grande musica napoletana. Gli eventi di settembre rappresentano due momenti di qualità davvero altissima. Il 3 avremo l’orchestra giovanile Jazz di Roma. Tredici elementi diretti dal maestro Raja; mentre il 5 settembre chiuderemo con l’opera di Wolfang Amadeus Mozart, La Gran Partita, con tredici fiati e contrabbassi, diretti dal maestro Silvano Mangiapelo”. “Cerchiamo di coinvolgere – ha proseguito Caschera – con eventi di questo tipo più cittadini e visitatori possibili, cercando di dare un’esperienza diversa dal solito spettacolo musicale, in una visione davvero nuova per le manifestazioni sin qui allestite nella nostra Città. Desidereremo destare attenzione e curiosità con i contenuti degli eventi, cercando di valorizzare gli aspetti più introspettivi delle persone che guardano. Desidereremo destare emozione con eventi che potranno essere ricordati in futuro”.

ESTATE ARTENESE – INCONTRI CON GLI AUTORI…CULTURA IN PIAZZA Per informazioni Ufficio Cultura – 0695191088 - 40

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate artenese, tutto pronto per “Incontri con gli Autori…cultura in piazza”

FrosinoneToday è in caricamento