Valle Del SaccoToday

Artena, spaccio in pieno centro. Arrestato 25enne del posto trovato con 50 gr di droga

Il ragazzo è stato sorpreso dai carabinieri del Norm di Colleferro mentre stava vendendo lo stupefacente

Spacciava tranquillamente in pieno centro certo che non sarebbe stato scoperto. Stiamo parlando di un venticinquenne di Artena, con precedenti di polizia specifici, per detenzione di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”. I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Colleferro hanno trovato il ragazzo nei pressi di un bar nel centro di Artena trovandolo in possesso di circa dieci grammi di droga già suddivisa in dosi e pronta per essere ceduta.

Il ritrovamento in casa

I successivi accertamenti presso il suo domicilio hanno permesso di rinvenire ulteriori 40 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento della stessa. Il giovane è stato tratto in arresto e posto in regime di arresti domiciliari. Nella giornata di ieri il Tribunale di Velletri ha confermato l’attività dei militari e, in attesa di giudizio definitivo, ha sottoposto il venticinquenne all’obbligo di firma presso la locale Stazione Carabinieri.

Foglio di via per due nomadi

Sempre nella cittadina romana i militari della locale Stazione hanno intensificato i servizi preventivi proponendo per il foglio di via obbligatorio dal Comune di Artena due nomadi, una trentenne e l’altra ventinovenne, con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, che si aggiravano presso uno dei supermercati della cittadina romana. Le due donne non potranno far ritorno nel Comune di Artena per un anno.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli antiprostituzione

Particolare attenzione è stata posta dai militari della Stazione di Artena nei controlli per contrastare il fenomeno della prostituzione lungo la via Tuscolana. I Carabinieri hanno identificato numerosi automobilisti e donne straniere di origine nord – africana dedite al meretricio, alcuni automobilisti-clienti sono stati sanzionati amministrativamente per violazione dell’ordinanza del comune di Artena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento