Valle Del SaccoToday

Incendio in una palazzina, distrutto un magazzino ed intossicata una persona

Le fiamme hanno bruciato delle attrezzature e del materiale cinematografico. Pronto intervento dei vigili del fuoco per riportare alla normalità la situazione

Attimi di paura alcune ore fa nella frazione di Carchitti, comune di Palestrina ma tra Labico e San Cesareo. Un incendio si è sviluppato nella parte bassa di una palazzina di via Lago Maggiore ed ha distrutto completamente un magazzino posto, nel piano seminterrato, in cui vi erano attrezzature e materiale cinematografico.

A causa del denso fumo che si è sprigionato è rimasta lievemente intossicata una persona che è stata trasportata dal personale del 118 presso l’ospedale di Palestrina.

Sul posto per spegnere le fiamme, riportare la situazione alla normalità e mettere in sicurezza la struttura interessata dall’incendio che fortunatamente non ha riportato danni strutturali, la squadra del distaccamento di Palestrina (24A), quella del distaccamento dei volontari di Nemi (32 A) e il personale del carro autoprotettori (Ta 6).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incendio Carchitti1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento