Valle Del SaccoToday

Carpineto – Colleferro, bus prende un muretto. Vetri in frantumi, tanta paura ma nessun ferito

A distanza di soli pochi giorni dall’autobus che è andato a fuoco mentre saliva verso la cittadina di Segni, un altro bus del COTRAL oggi è stato coinvolto in un incidente ma, anche questa volta per fortuna, non ci sono stati feriti tra i...

Autobus danno2

A distanza di soli pochi giorni dall’autobus che è andato a fuoco mentre saliva verso la cittadina di Segni, un altro bus del COTRAL oggi è stato coinvolto in un incidente ma, anche questa volta per fortuna, non ci sono stati feriti tra i passeggeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Verso le 13 e 20 un autobus con molti studenti a bordo stava scendendo verso Colleferro, sulla via provinciale Carpinetana, quando per cause ancora da chiarire ha preso una colonnina di mattoni che era a bordo strada. Il forte impatto ha mandato in frantumi la parte anteriore destra de mezzo ed il vetro della porta. Il botto è stato abbastanza forte ed i passeggeri dopo lo spavento iniziale sono scesi in strada dove hanno aspettato diverso tempo per farsi venire a prendere per tornare a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento