Lunedì, 27 Settembre 2021
Valle Del Sacco

Si perde tra i monti Lepini, 42enne tratto in salvo dopo essere stato localizzato

Sul posto, in territorio di Carpineto Romano, i carabinieri e gli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS)

Ancora una volta i Monti Lepini sono diventati il terreno di ricerca di un escursionista che aveva perso l’orientamento e che non riusciva a tornare alla propria auto. La stazione di Collepardo del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è intervenuta martedì sera su richiesta dei Carabinieri di Colleferro per un escursionista disperso sul Monte Semprevisa nel territorio di Carpineto Romano (Rm).

L'uomo, di 42 anni e residente a Roma, era partito da Pian della Faggeta alle 9:00 di ieri mattina diretto sulla cima Nardi. Alle 17:00, non riuscendo a trovare il sentiero di ritorno, ha chiesto aiuto contattando il 112. Una squadra del Soccorso Alpino, dopo averlo localizzato con il sistema SMS Locator in dotazione al CNSAS, lo ha raggiunto e rifocillato. Da lì è estato ricondotto a piedi a Pian della Faggeta dove ad attenderlo erano presenti anche i Militari dei Carabinieri. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si perde tra i monti Lepini, 42enne tratto in salvo dopo essere stato localizzato

FrosinoneToday è in caricamento