menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Consiglieri Prog Carpineto

Consiglieri Prog Carpineto

Carpineto, l’Opposizione: “dopo un anno ancora senza Piano di Emergenza Comunale!”

Con l’avvento del 2016 non si ferma l’attività d’opposizione del Gruppo “Progetto Carpineto”, rappresentato in Consiglio Comunale da Armando Porcari, Stefano Cacciotti, Agostino Cacciotti, Mario Trombetti. A destare la preoccupazione dei...

Con l'avvento del 2016 non si ferma l'attività d'opposizione del Gruppo "Progetto Carpineto", rappresentato in Consiglio Comunale da Armando Porcari, Stefano Cacciotti, Agostino Cacciotti, Mario Trombetti.

A destare la preoccupazione dei quattro Consiglieri è la mancanza di un "Piano di Emergenza Comunale", richiesto dal gruppo fin da novembre 2014. Riportiamo integralmente, quindi, il comunicato stampa di "Progetto Carpineto":

"In un territorio come quello di Carpineto il ritorno della pioggia non può che destare molta preoccupazione. Il nostro territorio presenta infatti delle zone ad alto rischio di dissesto idrogeologico, su tutte Cima di Prato. Il dissesto di quella zona è un'emergenza assoluta, una sorta di spada di Damocle che pende sulle teste di tutti i carpinetani da oramai circa 20 anni. Vista l'incapacità istituzionale di far fronte al problema, sarebbe utile, perlomeno, dotarsi di idonei strumenti di prevenzione.

Il "Piano di Emergenza Comunale" è uno degli strumenti che gli Enti Locali hanno a disposizione per la gestione dei rischi: obbligatorio a norma di legge, fondato sulla conoscenza delle pericolosità e dei rischi che investono il territorio, e? lo sviluppo e mantenimento di procedure condivise finalizzate a prevenire, ridurre, controllare, mitigare le diverse condizioni di emergenza che possono potenzialmente manifestarsi all'interno di un dato territorio. Carpineto ne è sprovvisto.

Noi ne proponemmo l'adozione con una mozione in Consiglio Comunale nel novembre 2014. La mozione venne incomprensibilmente respinta dall'attuale maggioranza.

Facemmo dunque una interrogazione lo scorso aprile per capire a che punto fossimo con l'adozione del Piano in vista dell'inverno: il Sindaco ci rispose che stava per essere adottato. Siamo però arrivati a gennaio 2016 e per il secondo inverno consecutivo Carpineto si trova sprovvisto di Piano nonostante l'obbligatorietà."

Alessandro Verrelli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento