Valle Del SaccoToday

Carpineto R.no, Misericordia e Giustizia Sociale nell'Enciclica delle Cose Nuove di Papa Leone XIII

Sabato 19 novembre, alle ore 17.30 presso il Teatro di San Pietro di Carpineto Romano, si terrà il convegno “ Misericordia e Giustizia Sociale nell'Enciclica delle Cose Nuove di Papa Leone XIII ”.

foto67

Sabato 19 novembre, alle ore 17.30 presso il Teatro di San Pietro di Carpineto Romano, si terrà il convegno “ Misericordia e Giustizia Sociale nell'Enciclica delle Cose Nuove di Papa Leone XIII ”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Rerum Novarum ( 15 maggio 1891 ) fu scritta in un periodo dove lo sviluppo economico e la crescita, conseguente, della classe operaia andavano di pari passo. L'enciclica costituisce un documento ancora oggi fondamentale della dottrina sociale del cattolicesimo. Pur ribadendo l'incompatibilità con il socialismo, incoraggia, in nome della solidarietà cristiana, l'accordo reciproco tra lavoratori e datori di lavoro, condanna la mancanza di un'equa distribuzione della ricchezza, ammette l'intervento dello Stato a tutela dei lavoratori ( giuste ore lavorative, riposo festivo ecc ) e riconosce la legittimità dei sindacati e delle organizzazioni operaie. “ La grande statura intellettuale di Papa Leone XIII ha colto i problemi chiave della propria epoca ” dice il Sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti “ la Rerum Novarum favorì la nascita e lo sviluppo di movimenti aperti alla dimensione sociale e politica sia all'interno che all'esterno delle istituzioni.” “ Il Giubileo straordinario della Misericordia indetto da Papa Francesco ” ha aggiunto l'Assessore alla Cultura, Noemi Campagna “ è un'occasione anche per tornare a riflettere su l'importanza e la grandezza della Rerum Novarum. Papa Leone XIII è stato un pontefice straordinario tanto quanto la sua Enciclica. Carpineto Romano beneficia ancora delle sue opere: le fontane del Tripisciano, la Chiesa di San Leone Magno e Palazzo Pecci. Nel museo omonimo, quindi visibile a tutti, è ancora conservata la preziosa penna con la quale “jo Papa Nostro” scrisse l'Enciclica ”. Al convegno parteciperanno il professor Sergio Bonetti e la professoressa Marialuisa Lucia Sergio dell'Università degli Studi Roma Tre, il professor di Storia Contemporanea Claudio Petrobono del Pontificio Collegio Leoniano. Durante l'evento interverranno l'On. Renzo Carella, il coordinatore degli eventi storico - culturali del Giubileo del Lazio, Quirino Briganti e il direttore scientifico del Museo "La Reggia dei Volsci" Italo Campagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento