Valle Del SaccoToday

Carpineto R.no,presentato l’arazzo del Pallio e sorteggiato l’abbinamento Rione cavallo/cavaliere per la disfida equestre

Preziosi frammenti stellari e castoni di pietre sparsi entro cornici incerte ma efficaci aprono sprazzi di luci che ravvivano i colori forti un cavaliere in assetto di guerra, mentre laterali linee verticali, esse stesse parte dell’opera...

fo dimiano (1)

Preziosi frammenti stellari e castoni di pietre sparsi entro cornici incerte ma efficaci aprono sprazzi di luci che ravvivano i colori forti un cavaliere in assetto di guerra, mentre laterali linee verticali, esse stesse parte dell’opera, accompagnano riquadrandolo il movimento centrale di un guerriero dalla celata ed armatura ferrigna, che sprona il suo destriero di gran carriera, mentre una bandiera brandita vigorosamente garrisce al vento dentro un cielo di vivide stelle aldobrandine. La rappresentazione dell'arazzo del Pallio della Carriera 2016, del maestro Omar Ronda, sprigiona una sua intima forza monumentale perché il cavaliere – campione sembra già caricarsi delle attese comunitarie, mentre il suo destriero sfida gli incerti equilibri del terreno e le stesse forze del vento che fanno garrire confusamente gualdrappe, criniere e il lungo pennone. Ne scaturisce una potente immagine - simbolo di comunità radicata nella sua storia, che Omar Ronda, quasi inconsciamente ha voluto reincarnare riappropriandosi in qualche modo della leggendaria presenza di Cavalieri Templari, che, come si narra, vissero dapprima nelle strutture dell'antico convento Agostiniano.

Nel corso della cerimonia, alla quale erano presenti il sindaco Matteo Battisti, il maestro Omar Ronda, l’Assessore Noemi Campagna, il Presidente della Compagnia dei Lepini, Quirino Briganti, il Presidente dell’ente Pallio, Giancarlo Panetti, il parroco don Fabio Tagliaferri, il direttore del Civico Museo, Italo Campagna, il direttore artistico, Orlando Gonnella, il Presidente del Centro Ippico Capreo, Federico Centra, con pubblico sorteggio si è proceduto anche all’abbinamento dei cavalli con i 7 Rioni storici di Carpineto Romano in vista della disfida equestre del 4 settembre nel campo de li giochi:

Rione Cavalieri Cavallo
San Gnaco Agnoni Giuseppe Stella
Jo Laco Toselli Marco Margherita
San Pietro Toselli Massimo Pippo
Sant'Agostino Lorenzi Fabrizio Miss Crociolì
Jo Curso De Angelis Andrea Dunamis
Jo Casteglio Boccardelli Roberto Flicca
Jo Moro Turco Enrico Calpurnia

“È sempre una cerimonia, ma che ti avvolge con il suo fascino dovuto al ripetersi quasi immutata da ormai cinque secoli” afferma il sindaco Matteo Battisti “è la radice vitale del nostro essere comunità che offriamo oggi a coloro che vorranno condividere la nostra passione”. “I sette Rioni storici ora conosco il fantino che lì rappresenterà nella disfida equestre del 4 settembre” ha aggiunto l'Assessore alla Cultura, Noemi Campagna, “In bocca al lupo a tutti i partecipanti alla disfida e che vinca il migliore. Prepariamoci ad un agosto all'insegna della cultura, dell'arte, della musica e della tradizione. Sono state confermate tutte le rassegne storiche: Concerti al Chiostro, Lepini Bfest, festival degli Artisti di Strada e Fabula, il festival dell'infanzia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento