rotate-mobile
Valle Del Sacco

Carpineto Romano, al via la raccolta differenziata porta a porta

Una giornata storica per il centro sulle montagne lepine. Tolti i cassonetti stradali

"Dopo mesi di preparazione questa mattina alle 5, assieme al Sindaco, Stefano Cacciotti, è stato bellissimo dare il via alla raccolta differenziata domiciliare a Carpineto Romano. Abbiamo detto addio ai cassonetti stradali - spiega Alessio Ciacci su facebook -  accompagnato gli operatori in questo storico cambiamento che migliorerà la qualità dei servizi, il decoro e la sostenibilità Ambientale. Minerva Ambiente sempre più un operatore pubblico di qualità nel contesto dell Provincia di Roma"

la giornata odierna è una data storica per Carpineto Romano. Grazie a questo nuovo sistema di raccolta sarà possibile raggiungere e superare gli obiettivi di sostenibilità ed economia circolare previsti dalle normative nazionali ed europee.

Nei giorni scorsi sono stati consegnati a tutti i cittadini e a tutte le utenze non domestiche i contenitori per ogni tipologia di materiale. Verranno raccolti ogni giorno secondo un calendario distribuito su tutto il territorio comunale. Il calendario prevede tre raccolte settimanali della frazione organica (lunedì, mercoledì e sabato), una della plastica e metalli (il giovedì), una del vetro (il mercoledì), una della carta (il venerdì) ed uno per gli scarti non riciclabili (il martedì). Inoltre con apposita domanda sarà possibile richiedere il ritiro a domicilio dei pannolini e pannoloni per chi ha bisogno di una raccolta più frequente

Un obiettivo reso possibile grazie al grande impegno dei nostri dipendenti e lavoratori, ad un finanziamento della Città Metropolitana per l’acquisto dei contenitori e attività di comunicazione svolte da Achab Group, ad un supporto di CONAI, Consorzio nazionale degli imballaggi per la comunicazione e all’assistenza della cooperativa EWAP per la distribuzione dei kit ad ogni utenza.

Il Sindaco Stefano Cacciotti  dichiara: "Dopo un lungo periodo di progettazione e programmazione che ha impegnato l’Amministrazione Comunale e Minerva, da lunedì 21 febbraio saremo pronti a partire con la raccolta differenziata porta a porta a Carpineto Romano. Quello della differenziata è stato uno dei punti cardine del nostro programma elettorale ed il fatto che anche da noi stia diventando realtà è per me e l'Amministrazione che rappresento motivo di grande orgoglio. A breve Carpineto non dovrà più essere la maglia nera della provincia di Roma: la svolta ecologica che attendevamo da tantissimo tempo finalmente si concretizza".

“Siamo contenti – dichiara Alessio Ciacci, Amministratore unico Minerva Ambiente- di costruire, assieme ai nostri soci, sostenibilità ambientale e maggior attenzione all’ambiente nei nostri territori. Ringraziamo i nostri dipendenti per il loro grande lavoro quotidiano e l’importante supporto che Città Metropolitana e Coni ci hanno garantito. Minerva Ambiente è una giovane società pubblica ma con grandi ed ambiziosi obiettivi di sostenibilità ambientale ed economica per tutti i comuni serviti.

L'azienda Minerva Ambiente in questi giorni ha consegnato ad ogni domicilio ed attività non domestica i contenitori (nel pieno rispetto delle norme di sicurezza per la prevenzione del Covid-19), nonché le informazioni ed istruzioni per effettuare al meglio una corretta separazione degli scarti. È a disposizione gratuita di tutti i cittadini l'applicazione per smartphone “Junker”, che permette di conoscere come differenziare i rifiuti.  Basterà così inquadrare ogni rifiuto per sapere in quale contenitore della differenziata deve essere conferito. “In questa importante fase di cambiamento”, rassicurano dall'Amministrazione comunale e dall'azienda Minerva Ambiente, “saremo al fianco della cittadinanza per chiarire tutti i possibili dubbi”.  

Info su www.minervambiente.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpineto Romano, al via la raccolta differenziata porta a porta

FrosinoneToday è in caricamento