Valle Del SaccoToday

Carpineto, scivola per oltre 100 metri su un pendio ghiacciato. 38 enne salvata in extremis

Per metterla in sicurezza la donna è stata trasportata a spalla dai soccorritori del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS per oltre 6 chilometri

E’ andata veramente bene ad un’escursionista della Basilicata che nella giornata di domenica è scivolata per oltre 100 metri su di un pendio ghiacciato ed è stata messa in salvo dopo diverso tempo riportando, fortunatamente, solo alcuni traumi su tutto il corpo.

L’intervento dei soccorritori

La brutta disavventura è avvenuta nel territorio del comune di Carpineto Romano, in provincia di Roma. La donna, di 38 anni e residente in provincia di Potenza, era impegnata con un'altra persona in un'escursione nel Parco Naturale Monti Lepini quando ha perso l'equilibrio ed è scivolata su un tratto ghiacciato procurandosi diversi traumi.

Salvata da 25 "angeli"

Sul posto in un primo momento è giunta l'eliambulanza del 118 della Regione Lazio con a bordo un tecnico di elisoccorso del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico - CNSAS ma visto il terreno ghiacciato e la folta vegetazione presente non è stato possibile recuperarla tramite verricello. Sul luogo dell'incidente sono dunque giunti 25 operatori del Soccorso Alpino provenienti da diverse stazioni del Lazio. La donna, dopo essere stata stabilizzata, è stata trasportata a spalle con una barella portantina fino al primo punto raggiungibile da un'ambulanza.

I sei chilometri di sentiero con la barella sulle spalle

Impegnativo il percorso effettuato dagli operatori del Soccorso Alpino con la barella a spalle (foto in alto): 6 chilometri di sentiero caratterizzati da terreno ghiacciato, buio e diversi tratti esposti al forte vento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento