menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carpineto-Segni, pendolari chiedono l’anticipo di cinque minuti dei mezzi Cotral al mattino

Diana Stanzani (Pd): i lavoratori pendolari di Colleferro che utilizzano i mezzi pubblici all’alba per andare in stazione, vorrebbero arrivare in tempo. Con un anticipo di cinque minuti si potrebbe risolvere il problema

Diana Stanzani (Pd): i lavoratori pendolari di Colleferro che utilizzano i mezzi pubblici all'alba per andare in stazione, vorrebbero arrivare in tempo. Con un anticipo di cinque minuti si potrebbe risolvere il problema

"Da alcuni giorni i lavoratori pendolari che ogni mattina all'alba prendono i mezzi pubblici per arrivare in stazione, si trovano di nuovo in una situazione di difficoltà - afferma Diana Stanzani Pd Colleferro - Chi ha l'abbonamento integrato ovviamente prende il pullman del Cotral, ma alcune corse di mattina presto, quando c'è il grosso del pendolarismo, non sono compatibili con gli orari del treno.

Ad esempio quello che viene da Segni segue un orario non utile per il treno delle 06.15, per cui anche i pendolari di Segni sono costretti a scendere a Colleferro e aspettare che passi il pullman da Carpineto che ovviamente da solo non è sufficiente a prendere tutti perché proprio fisicamente non si entra nel pullman.

Ci sono lavoratori che rimangono a piedi e quindi perdono il treno ma possono perdere il treno anche quelli sopra l'auto perché tra un "fatevi più avanti", "vi stringete per favore" e chi rimane con un piede dentro e uno fuori, si perdono secondi (perché di questo stiamo parlando) preziosi. Discutere alle 6 del mattino per entrare nel primo mezzo per andare al lavoro, perché i pendolari delle 6 sono quelli che una volta arrivati a stazione Termini hanno un'altra ora di viaggio su Roma, non è affatto piacevole e non aiuta nessuno. Basterebbe semplicemente anticipare di soli 5 minuti la discesa dei pullman da Segni e Carpineto e capire bene e a che ora e se, passa la circolare cittadina. Per questo sollecitiamo il Sindaco di Colleferro Mario Caciotti ad impegnarsi presso il Cotral perché la società dei trasporti anticipi di pochi minuti l'orario delle corse di mattina presto. All'alba si muove un'intera piccola città, lo fa per lavoro, sarebbe opportuno rendere le cose più facili senza costringere a corse lanciate, veri e propri scatti felini, verso il treno in sosta senza sapere se si riuscirà a trovare le porte ancora aperte...tra l'altro anche a rischio e pericolo dei pendolari stessi. Per non parlare di ciò che comporta perdere il treno. Basterebbe veramente poco!".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Frosinone usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento