menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro, aggrediscono un ragazzo, lo mandano in ospedale e si danno alla fuga ma vengono presi

Violenta aggressione verso le 18 in pieno centro su Corso Filippo Turati, minorenne ricoverato in codice rosso. I poliziotti stanno indagando sull’accaduto. La condanna del sindaco

In un attimo di follia i cittadini di Colleferro (Rm) sono rimpiombati con la mente alla tragica nottedell’aggressione mortale a Willy Monteiro del settembre scorso. Verso le 18 di oggi c’è stata un’altra aggressione violenta in pieno centro su Corso Filippo Turati vicino ad un istituto di credito da parte di tre ragazzi che, sembrerebbero avere intorno ai venti anni ai danni di un minorenne della zona.

Quest’ultimo, da quello che trapela dalle prime sommarie ricostruzioni, sarebbe stato colpito con calci e pugni su diverse parti del corpo e sul volto riportando ferite abbastanza gravi ed il tutto si sarebbe scaturito da futili motivi.

Dopo qualche minuto sul posto sono giunti gli operatori del 118 con un’ambulanza che hanno prestato i primi soccorsi al ragazzo che poi è stato portato nel vicino ospedale dove è stato ricoverato in codice rosso in condizioni abbastanza serie.

Sul posto la polizia del locale commissariato con due volanti. I tre aggressori, ragazzi della zona, si sono dati alla fuga ed ora i poliziotti sono sulle loro tracce ed di una Audi di coloro scuro.

Colleferro, convalidato l’arresto dei due giovani che hanno pestato di botte il 17enne di Segni

La condanna del sindaco Sanna

"L’aggressione di oggi pomeriggio su Corso Turati è un fatto gravissimo e inaccettabile, che fa venire i brividi alla nostra Comunità. Giovani che picchiano un giovane minorenne - scrive su facebook il primo cittadino colleferrino -  di giorno, su Corso Turati e scappano, non possono rimanere impuniti. Sono in contatto continuo con il Pronto Soccorso per avere notizie sullo stato di salute della vittima dell’aggressione, attualmente in codice rosso.  Attendiamo tutti notizie ufficiali dalla Polizia di Stato che chiariscano la dinamica dei fatti: sappiamo che sono vicini all’arresto dei colpevoli.  Le nostre ferite sono ancora troppo aperte su queste questioni: il nostro dolore e la nostra indignazione sono particolarmente vasti".

+++ aggiornamento alle 21 e 10 +++

Grazie al pronto intervento degli uomini della polizia di Colleferro agli ordini del V. Questore Francesco Mainardi gli autori della violenta aggressione di oggi pomeriggio, verso le 21 sono stati individuati.  Due di loro che hanno ridotto in gravi condizioni il ragazzo originario di Segni ora si trovano in commissariato in stato di fermo. Il terzo che era alla guida dell'auto con la quale sono fuggiti è stato rilasciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento