Valle Del SaccoToday

Colleferro, in piazza i 160 dipendenti dell’ASSC per chiedere maggiore sicurezza per il loro futuro (video)

Sarebbero stati esternalizzati i servizi a favore di cooperative non ben definite. Sanna ha incontrato i rappresentanti sindacali

Resta lo stato di agitazione per i dipendenti dell’Azienda Speciale Servizi Comuni (ex Asper) che vengono utilizzati in tre paesi Colleferro, Valmontone e Labico ma i comuni che ne fanno parte in tutto sono quattro con Gavignano. Questa mattina i 160 dipendenti sono scesi in piazza Italia a Colleferro con fischietti e grida mentre il Sindaco Pierluigi Sanna riceveva una delegazione di sindacalisti guidata dai rappresentanti della Cisl Funzione Pubblica: Massimilano Marziali e Rodolfo Bordoni (l giornalisti non sono stati fatti entrare).

Dipendenti in piazza con gli ex amministratori

In piazza con le maestranze, di prima mattina l'ex assessore di Valmontone Massimiliano Bellotti,  gli ex sindaci Silvano Moffa e Mario Cacciotti che si domandavano: “non capiamo il perché un servizio che funziona si vuole smantellare? ci vuole un coordinamento tra questi dipendenti scesi in Piazza e i dipendenti di Lazio Ambiente, perché la vertenza è comune e si deve elevare la protesta che deve essere più efficace". Poi ha aggiunto l'ex Presidente della Provincia di Roma: “Si sta demolendo l’architrave che noi avevamo inventato per salvaguardare i posti di lavoro di questa città, soprattutto, oggi che è in netto declino, al fine di salvare l’economia della città. Costoro non debbono avere paura di questi onesti lavoratori mansueti e la loro protesta arriva nelle ore libere di lavoro”.

L’incontro dei Sindacati con il Sindaco Sanna

Poi il rappresentante sindacale Marziali (in video) ha spiegato ai presenti l’incontro con il sindaco che non lo ha soddisfatto minimamente ed ha chiuso affermando che lo stato di agitazione resta aperto perché ci sono ancora criticità da salvaguardare” .  Sul posto a controllare la situazione dell’ordine pubblico uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Colleferro ed i Carabinieri della stazione di Colleferro..

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento