Valle Del Sacco

Colleferro, iniziato lo smontamento e la dismissione delle vecchie Tac

In arrivo, inoltre, ulteriori sistemi di imaging trocostratigrafi (per esami radiologici sotto carico), portatili, ecotomografi tecnologicamente avanzati

Come previsto dal crono programma dell’operazione “Alta tecnologia” di questa Azienda, nella giornata di lunedì 20 settembre, saranno dismesse, smontate e portate via le vecchie TAC dagli Ospedali di Subiaco e di Colleferro.

Per garantire la continuità del servizio e l'erogazione delle prestazioni radiologiche ai pazienti e ai cittadini assistiti, fino al termine dei lavori e all'attivazione delle nuove tecnologie (così come già avvenuto per Tivoli e Palestrina) sono in funzione le TAC mobili posizionate all’esterno dei due nosocomi.

Si sta quindi avviando a conclusione una delle fasi più importanti dell’operazione Alta Tecnologia quella della sostituzione delle TAC di Subiaco e Colleferro per offrire ai cittadini servizi sempre più moderni ed adeguati alle esigenze del territorio.

Si sta inoltre procedendo verso un rinnovamento generale degli assetti disponibili per la Diagnostica per immagini grazie anche all’arrivo di una serie di ulteriori sistemi di imaging: trocostratigrafi (per esami radiologici sotto carico), portatili, ecotomografi tecnologicamente avanzati. Il prossimo passo sarà l’installazione dei nuovi mammografi il cui arrivo darà nuovo slancio alla campagna di screening oncologici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, iniziato lo smontamento e la dismissione delle vecchie Tac

FrosinoneToday è in caricamento