Valle Del SaccoToday

Colleferro, rubano gasolio dai camion di una ditta di autotrasporti, arrestati (foto)

A finire in manette sono stati un 28enne ed un 35enne stranieri. Erano riusciti ad asportare dai serbatoi di quattro mezzi circa 50 litri di carburante travasandolo in alcune taniche

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato due cittadini stranieri, un romeno e un kosovaro, rispettivamente di 28 e 35 anni, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, per reati analoghi, con l’accusa di furto aggravato in concorso di carburante, all’interno di una ditta locale di autotrasporti. I Carabinieri, impegnati nei consueti servizi di perlustrazione nell’arco notturno, hanno notato i due malfattori muoversi all’interno del deposito. Scattato l’allarme, i militari hanno subito cercato di bloccare la via d’uscita dei malviventi che nel frattempo stavano cercando di fuggire a bordo della loro autovettura ma sono stati bloccati dopo pochi metri.

Travasati 50 litri

I due ladri, approfittando della notte e della mancanza d’illuminazione, erano riusciti ad entrare nel deposito dopo aver divelto la rete di recinzione. Dopo aver rotto i serbatoi di quattro camion adibiti a betoniere, parcheggiate all’interno del deposito, hanno asportato dal loro interno circa 50 litri di carburante che è stato travasato in alcune taniche.

Materiale da scasso

A seguito della perquisizione veicolare i militari hanno rinvenuto e sequestrato cacciaviti, guanti, attrezzi da scasso di ogni genere e le taniche, alcune ancora vuote, ma che avrebbero riempito se non fossero stati disturbati dal tempestivo intervento dei Carabinieri. 

Dopo l’arresto i due sono stati portati in caserma e trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. Le indagini dei militari proseguono per accertare se i due possano essere gli autori di ulteriori episodi di furti avvenuti nella zona industriale della cittadina romana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento