rotate-mobile
Valle Del Sacco

Colleferro, terminate le tre giornate di Play de Games

Oltre 500 atleti provenienti da cinque regioni italiane hanno invaso la città

Sono stati tre giorni in cui oltre 500 atleti hanno invaso la cittadina di Colleferro e le strutture e gli impianti sportivi che hanno riempito le strade con la loro semplicità ed entusiasmo. Sono terminati oggi pomeriggio i Play de Games, i giochi organizzati da speciali olimpiadi.

I ringraziamenti del sindaco Sanna

"Ho incontrato Special Olympics diversi anni fa, grazie all'impegno di Crescendo Insieme. Con Sara Zangrilli Assessore e Diana Stanzani, abbiamo seguito il movimento con passione, scoprendo una storia nobile e avvincente, e quando si è presentata l'opportunità, abbiamo offerto volentieri la nostra ospitalità ai Play de Games qui a Colleferro.

Ora, mentre queste tre giornate indimenticabili volgono al termine - spiega il sindaco su facebook - con oltre 500 atleti provenienti da 5 regioni italiane, desidereremmo abbracciarli tutti perché ci hanno toccato il cuore. Vogliamo esprimere la nostra profonda gratitudine a Stefania Cardenia e al Vice Presidente Palazzotti per averci regalato quest'esperienza straordinaria.

Olimpiadi speciali di Colleferro

Voglio ringraziare i gestori degli impianti, l'ufficio tecnico e la manutenzione, i dipendenti di Fenice e Minerva. Un immenso grazie a centinaia di volontari che hanno dato il loro prezioso contributo. Voglio ringraziare le scuole di Colleferro, la Polizia Locale, la Polizia Metropolitana, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e i Carabinieri in congedo, gli sponsor e le aziende private che si sono messe a disposizione. Un sentito ringraziamento alle forze dell'ordine e ai consiglieri comunali che hanno partecipato alle premiazioni.

Ringrazio la giunta comunale per il lavoro straordinario svolto e tutti i comuni che ci hanno aiutato nell'organizzazione. È stata un'esperienza davvero meravigliosa, abbiamo visto sorrisi splendenti e occhi colmi di felicità. Voi ci avete donato tanto, molto di più di quanto noi abbiamo potuto darvi. Il vostro entusiasmo e la vostra passione ci hanno ispirato profondamente e continueranno a vivere nel nostro cuore.

Insieme, abbiamo creato un legame indissolubile, un ponte che unisce i nostri animi, siete una testimonianza vivente del potere dello sport, dell'inclusione e dell'amore reciproco. Grazie per averci permesso di far parte di questa straordinaria avventura.
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, terminate le tre giornate di Play de Games

FrosinoneToday è in caricamento