menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro, in arrivo una rivoluzione della rete idrica con il nuovo campo pozzi al IV Km

Nella zona che confina con il comune di Artena grazie ad un investimento di 800 mila euro da parte di Acea verrà realizzato un primo pozzo pilota che potrebbe portare alla sostituzione di gran parte di quelli già esistenti

Nelle ore scorse è stato fatto un primo importante passo per cercare di risolvere una volta del tutto il problema dell’acqua a Colleferro. Un problema che va avanti da molti anni e che è molto complesso in quanto oltre ai pozzi di pescaggio interessa anche la rete idrica che in alcuni tratti del territorio comunale è molto vecchia e deteriorata invece in alti è stata sostituita di recente.

Come annunciato dal sindaco Sanna:  “nelle ore scorse c’è stato il sopralluogo dei tecnici Acea insieme a quelli comunali al IV km sull’area dove verrà realizzato grazie ad un investimento di 800 mila euro da parte di Acea un nuovo pozzo sulla stessa falda del pozzo 9, l’acqua migliore mai trovata a Colleferro. Si tratterà quindi di un’opera strategica che migliorerà e di molto la qualità, già alta, dell’acqua dell’acquedotto comunale”.

Come si ricorderà nel 2016 ampie zone del territorio di Colleferro furono inserite nel Sin e ben 7 pozzi sui 9 totali ricadono proprio in questa zona. Ora grazie a questo progetto realizzato dall’Ing. Passetti insieme ai tecnici comunali del settore ambiente si potrà realizzare un nuovo campo pozzi, dopo gli esiti positivi del primo pozzo pilota, che porterà pian piano alla sostituzione dei 7 già esistenti cosi da creare una nuova rete idrica che dal IV porti l’acqua fino al grande serbatoio dal quale parte l’acqua che raggiunge le case degli abitanti di Colleferro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

  • Eventi

    Alatri on air festival

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento