rotate-mobile
Valle Del Sacco

Colleferro, sabato incontro per la pace nella striscia di Gaza e della Cisgiordania

L'iniziativa dell'assemblea NoWar valle del Sacco si terrà presso l'auditorium parco della musica

Da circa tre mesi individualità e realtà della Valle del Sacco si stanno riunendo in assemblea con l'intenzione di organizzare una serie di iniziative volte a riportare al centro del dibattito pubblico temi come il pacifismo, l'antimilitarismo e, più nello specifico, la condizione drammatica che si stanno trovando a vivere gli abitanti della Striscia di Gaza e della Cisgiordania occupata.

"Lo Stato di Israele, il suo esercito e i coloni sionisti, con il supporto militare e politico degli USA - si legge in una nota a firma 𝗔𝘀𝘀𝗲𝗺𝗯𝗹𝗲𝗮 𝗡𝗼𝗪𝗮𝗿 𝗩𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗦𝗮𝗰𝗰𝗼-  stanno infatti bombardando indiscriminatamente la Striscia di Gaza e stanno intensificando le incursioni e le occupazioni illegali in Cisgiordania. Circa il 70% degli edifici della Striscia sono stati danneggiati o distrutti, circa 𝟯𝟬.𝟬𝟬𝟬 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗼𝗻𝗲 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝘀𝘁𝗮𝘁𝗲 𝘂𝗰𝗰𝗶𝘀𝗲 tra cui almeno 𝟭𝟬.𝟬𝟬𝟬 𝗯𝗮𝗺𝗯𝗶𝗻𝗶 e quasi 𝟳𝟬.𝟬𝟬𝟬 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝗶𝗻𝘃𝗲𝗰𝗲 𝗶 𝗳𝗲𝗿𝗶𝘁𝗶, l’intera popolazione sta soffrendo la fame e la sete mentre il sistema sanitario è al collasso. In Cisgiordania il numero dei morti ha raggiunto invece quota 400 dal 7 ottobre ad oggi.

Gli Stati Uniti hanno posto per la terza volta il veto annullando di fatto le risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell’Onu che imponevano il cessate il fuoco sulla Striscia di Gaza mentre stanno discutendo il secondo pacchetto multimiliardario di aiuti militari destinati all’esercito israeliano.

In un contesto globale che va nella direzione del riarmo e dell'aumento esponenziale delle spese militari, l'assemblea No War Valle del Sacco vuole creare uno spazio di discussione e di confronto che possa servire da base per l'organizzazione di iniziative che vadano in direzione ostinata e contraria.
Crediamo sia necessario far tacere le armi in ogni angolo del pianeta per poter affrontare le sfide globali che abbiamo già davanti agli occhi, primo fra tutti il cambiamento climatico.

Per 𝘀𝗮𝗯𝗮𝘁𝗼 𝟮 𝗠𝗮𝗿𝘇𝗼 dalle 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟳:𝟬𝟬 siete tutte e tutti invitati all'auditorium 𝗙𝗮𝗯𝗯𝗿𝗶𝗰𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗠𝘂𝘀𝗶𝗰𝗮, a 𝗖𝗼𝗹𝗹𝗲𝗳𝗲𝗿𝗿𝗼 𝗦𝗰𝗮𝗹𝗼 (𝗥𝗠), 𝗽𝗶𝗮𝘇𝘇𝗮 𝟮𝟵 𝗚𝗲𝗻𝗻𝗮𝗶𝗼 𝟭𝟵𝟱𝟬, dove si terrà una proiezione del 𝗳𝗶𝗹𝗺/𝗱𝗼𝗰𝘂𝗺𝗲𝗻𝘁𝗮𝗿𝗶𝗼 '𝗧𝗵𝗲 𝗪𝗮𝗻𝘁𝗲𝗱 𝟭𝟴' a seguito del quale interverranno 𝗠𝗮𝘆𝗮 𝗜𝘀𝘀𝗮, presidentessa del movimento degli studenti palestinesi a Roma, e il giornalista italo-palestinese 𝗦𝗮𝗺𝗶𝗿 𝗔𝗹 𝗤𝗮𝗿𝘆𝗼𝘂𝘁𝗶.

Sentiremo dalle loro voci cosa sta succedendo in Palestina e quali prospettive potrebbe riservare il futuro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, sabato incontro per la pace nella striscia di Gaza e della Cisgiordania

FrosinoneToday è in caricamento