rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Valle Del Sacco

Colleferro, attivato il servizio di video-polisonnografia notturna

Presso il reparto della UOC Otorinolaringoiatra dello S.O. “Parodi Delfino” è stato attivato il nuovo servizio di ricovero pazienti per i quali occorre approfondimento diagnostico

Una buona novità per l’ospedale di Colleferro: la Video-Polisonnografia notturna! Presso il reparto della UOC Otorinolaringoiatra dello S.O “Parodi Delfino” di Colleferro è stato attivato il servizio di ricovero pazienti per i quali occorre approfondimento diagnostico strumentale video-polisonnografico ai fini di una corretta ed approfondita analisi delle OSAS e dei disturbi del sonno associati. Il reparto non ricoverava h24 da anni. 

Di fatto la diagnosi ambulatoriale, attiva presso il reparto dal maggio del 2019, con metodi di indagine di secondo e terzo livello (monitoraggio cardiorespiratorio e Poligrafia di III livello) talvolta non consente una diagnosi piena che giustifichi la sintomatologia rilevata in anamnesi. 

La classificazione internazionale dei disturbi del sonno (ICSD) prevede oltre 80 sindromi e patologie del sonno. L’OSAS (Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno) è una di queste. 

Come già detto i metodi di indagine di II e III livello erogabili ambulatorialmente nella maggior parte dei casi sono sufficienti per affinare la diagnosi ma talvolta, se non spesso, la sintomatologia riferita dal paziente si caratterizza da altri sintomi associati per i quali si rende necessario eseguire la Polisonnografia completa video-monitorata che è il gold standard nella diagnosi di più ampio spettro che consente di chiarire aspetti altrimenti non rilevati. (Linee guida AASM-AIMS). 

In questo caso il regime di ricovero va necessariamente organizzato all’interno della struttura ospedaliera perché l’esame prevede il montaggio di numerosi accessori e sensori sul paziente che non gli consente di lasciarla liberamente. L’indicazione è comunque sui pazienti OSAS con dubbio diagnostico che hanno preliminarmente eseguito un accertamento di cui sopra (II* o III* livello).

"Facciamo i nostri complimenti alla Asl - ha scritto il sindaco Sanna - al Dottor Ronchetti ed a tutta la sua squadra per l’importante traguardo che, da quanto sappiamo, è solo il primo di una lunga serie per quanto riguarda la Uoc Orl del nostro Ospedale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, attivato il servizio di video-polisonnografia notturna

FrosinoneToday è in caricamento