Valle Del SaccoToday

Colleferro Ospedale, il reparto di urologia del dott. Rondoni "un fiore all'occhiello"

Tramite il nostro portale web un paziente ringrazia i dottori per l'alta professionalità dimostrata durante il ricovero

"Si parla sempre male del Servizio Sanitario Nazionale io - spiega in una mail indirizzata alla redazione Giorgio Alessandro Pacetti (in foto in alto) - voglio ringraziare tutto lo staff medico ed infermieristico del reparto Urologico dell’Ospedale di Colleferro, facente parte dell’ASL di Roma 5, per l’altissima professionalità dimostrata nei miei confronti.

Alla fine del mese di Agosto 2020 sono stato ricoverato tramite il 118 all’Ospedale di Colleferro, dove, già, nel mese di Aprile 2019, mi sono stati rimossi numerosissimi calcoli vescicali. Dopo la trafila al Pronto Soccorso del nosocomio, nel pomeriggio del giorno successivo, sono stato ricoverato al reparto urologico dove mi è stata diagnosticata dallo staff medico una infezione renale che mi aveva alterato tutti i valori della pressione e della glicemia.

Dopo le prime cure del caso, sono stato portato al Policlinico Tor Vergata dove, tramite tecnica robotica, sono stato liberato da liquido infetto presente nell’addome e, munito di un drenaggio, sono stato riportato nell’ospedale di Colleferro e, dopo flebo, antibiotici e punture sono tornato a vivere. Successivamente, dopo una serie di esami clinici, mi è stato installato un “stent” tra il rene sinistro e la vescica.

Voglio sottolineare l’altissima professionalità dimostrata nei mie confronti da tutto lo staff medico ed infermieristico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Voglio segnalare due carenze: la mancanza del bidet nei bagni molto utile nel reparto urologico. Il cibo preconfezionato scadente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento