Valle Del SaccoToday

Rifiuti, sindaci della Valle del Sacco in riunione contro la ripresa del revamping

Dopo le dichiarazioni del presidente dell’Ama da oggi riprende la mobilitazione dei politici a sud della Capitale

Le decisioni e le notizie che arrivano da Roma riguardo una possibile riaccensione degli inceneritori di Colle Sughero che abbiamo riportato ieri in un altro articolo, iniziano a creare dei seri grattacapi ai sindaci delle zone a sud della capitale che oggi pomeriggio hanno deciso di incontrasi per fare il punto della situazione.

L’impegno per trovare strade alternative al revamping

“La Giunta capitolina e Ama parlano due lingue diverse. I primi – ci spiega Pierluigi Sanna - dicono che vogliono chiudere gli inceneritori, il secondo soggetto l'esatto opposto. Dopo mesi di impegno politico ed amministrativo, impiegati a trovare strade alternative al revamping degli inceneritori di Colle Sughero, è inaccettabile che chi ha fatto di queste cose un cavallo di battaglia cambi continuamente idea in questo modo. La Regione ed i Comuni del territorio hanno raggiunto piena sintonia sul superamento della presenza degli inceneritori a Colleferro. Occorre che anche Roma Capitale, tramite la sua controllata Ama, faccia chiarezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aumenta la preoccupazione

Continuare con questo cambio continuo di vedute crea preoccupazione tra la popolazione e non da le prospettive che tutti vorremmo al territorio. La nostra posizione resta ferma e la nostra contrarietà al revamping degli inceneritori continueremo a manifestarla in ogni sede con progetti ed idee virtuose ed alternative come il Consorzio Minerva.  Mercoledì pomeriggio ci riuniremo tutti assieme: sindaci del consorzio e non, sindaci della Valle del Sacco tra Roma e Frosinone per programmare azioni pratiche contro questa ipotesi capitolina che non possiamo accettare! I Sindaci della Valle del Sacco e Monti Lepini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento