Valle Del Sacco

Colleferro, fiume Sacco a rischio esondazione in alcune zone

I sindaci Sanna e Cascioli monitorano la situazione e non escludono, in caso di peggioramento, di dover evacuare alcune abitazioni

Le precipitazioni a tratti anche abbondanti che dalla notte scorsa stanno imperversando su tutto il Lazio e nelle zone tra i confini delle provincie di Roma e Frosinone stanno ingrossando i vari corsi d’acqua del territorio. Anche il Fiume Sacco, come come il Liri a Sora ed il Gari nel cassinate, che da Paliano arriva fino al centro della Ciociaria in territorio di Colleferro nel tratto, che costeggia via Casilina tra il ponte dell’outlet fino all’Amasona, presenta dei punti di criticità.

Le parole del sindaco Sanna

“Dal primo pomeriggio odierno – spiega il sindaco Sanna al telefono con frosinonetoday.it – insieme al collega di Segni Piero Cascioli stiamo monitorando attentamente la situazione del fiume Sacco. Attualmente (alle ore 17 e 30) ci sono alcuni punti in cui si sono superatri i livelli di guardia e non si escluse che se la situazione continuerà a peggiorare non possano essere evacuate alcune abitazioni ed i locali commerciali che sorgono nei pressi del fiume. Ringrazio gli uomini della Polizia Locale, i colleghi del Commissariato ed i volontaria della Protezione Civile per l’impegno che stanno mettendo in queste ore con noi nel monitorare la situazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, fiume Sacco a rischio esondazione in alcune zone

FrosinoneToday è in caricamento