Valle Del Sacco

Colleferro, un nuovo decesso per il Covid. 54enne muore dopo essere risultato positivo

Una drammatica notizia che ha sconvolto la cittadina a sud di Roma e tutti coloro che lo conoscevano

Una drammatica notizia nella giornata di oggi si è diffusa nella cittadina di Colleferro. Dopo mesi si torna a morire a causa del Covid. É morto in ospedale un uomo di 54 molto conosciuto in città dopo giorno in cui ha lottato contro il coronavirus da un letto di ospedale.

Le parole del sindaco Sanna 

"Faccio le condoglianze a nome mio e della nostra comunità - scrive Pierluigi Sanna su Facebook - alla famiglia Pepe’ Sciarria per la perdita del caro Luciano che si è spento a causa del Covid. Un uomo giovane, un cittadino di Colleferro che ci addolora molto aver perduto".

Il Cordoglio del Gen. Giuseppe Zafarana

Ad esprimere cordoglio e vicinanza ai familiari il Comandante della Guardia di Finanza Generale Corpo D'Armata Giuseppe Zafarana e tutte le fiamme Gialle d'Italia che "piangono la scomparsa del Vice Brigadiere Luciano Pepè Sciarria, in servizio al Reparto T.L.A. Speciali Roma, deceduto in data odierna (7 ottobre ndr), a soli 54 anni, per complicanze legate all’infezione da Covid-19". 


"Un lutto profondo, che si aggiunge a quello per gli altri colleghi deceduti, dall’inizio della pandemia, per effetto del virus, un nemico invisibile e spietato che non risparmia nessuno. Al Vice Brigadiere Pepè Sciarria - si legge ancora in una nota delle Fiamme Gialle - va la profonda gratitudine del Corpo per il lavoro svolto, con passione e dedizione, da integerrimo servitore dello Stato; alla famiglia l’affettuoso e commosso abbraccio della grande famiglia della Guardia di Finanza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, un nuovo decesso per il Covid. 54enne muore dopo essere risultato positivo

FrosinoneToday è in caricamento