Giovedì, 28 Ottobre 2021
Valle Del Sacco

Colleferro, Fdi replica alla maggioranza: “noi abbiamo a cuore la nostra città”

Non si placano le polemiche dopo l’ultimo consiglio comunale dove è stato approvato il piano triennale delle opere pubbliche

Continua il botta e risposta e non mancano le polemiche politiche dopo l’ultimo consiglio comunale di Colleferro. Dopo le dichiarazioni della maggioranza in cui si rimbrottava la minoranza per non aver votato alcuni punti importanti presenti nell’ordine del giorno, ci è arrivata la replica del gruppo di Fdi in cui si parla di “svalutazione” dell’opposta fazione politica.

“In seguito alle dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa dai Consiglieri di Maggioranza, Giunta e Sindaco, in riferimento all’ultimo Consiglio Comunale  del 17 u.s., avendo rilevato imprecisioni ed omissioni non trascurabili, in un contesto di generale contraddittorietà che ne anima i contenuti, rispondiamo per garantire la comunicazione di una corretta rispondenza tra circostanze  e dichiarazioni, che altri meno elegantemente definiscono “chiacchiere”.

“Ci chiediamo - si legge in un nota stampa a firma dl capogruppo consiliare FdI Avv. Rocco Sofi e il consigliere comunale Fabio Patrizi - Qual è la necessità da parte di una Maggioranza di legittimare, il giorno dopo, con un comunicato stampa impreciso, gli esiti chiari e incontrovertibili di un regolare Consiglio Comunale?

Non è anomalo che in un tale documento si svaluti gratuitamente il ruolo della Minoranza, sottolineandone l’inferiorità numerica dei voti e quindi il ruolo  decisionale subordinato, “tirandola poi un po’ per la giacchetta” quando non presta il suo consenso?  Perché tacciare l’Opposizione di non avere a cuore l’interesse della città quando con spirito critico e per doverosa perizia, intende svolgere proprio il ruolo che ad essa compete cioè quello di fare “l’Opposizione”? Precisiamo, infine, che: FdI ha espresso, nella seduta in questione, voto favorevole alla Procedura di avvio di un Ufficio Europa, contrariamente a quanto dichiarato nel testo del comunicato.

Sofi e Patrizi in aula-2

Non è stata invece approvata la nostra mozione per l’accesso delle Associazioni professionali territoriali alla concertazione urbanistica. Non risultano ancora aperti i ventilati tavoli di concertazione per le mozioni avanzate dal gruppo consiliare di Fratelli d’Italia in merito a ricollocazione del punto nascita presso l’Ospedale di zona e per la installazione di opportune coperture esterne degli Uffici Postali per gli utenti in fila. Apprendiamo con soddisfazione dalle dichiarazioni congiunte che Giunta, Sindaco e Maggioranza lavorano alacremente nell’interesse della propria città, costatando che, per chi occupa tali ruoli istituzionali, farlo è davvero il minimo, farlo bene è un risultato tutto da dimostrare”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, Fdi replica alla maggioranza: “noi abbiamo a cuore la nostra città”

FrosinoneToday è in caricamento