Valle Del SaccoToday

Colleferro, prima si ubriaca e poi chiede 2 mila euro per uscire dal bar. Arrestato 34enne

Il giovane del posto, con numerosi precedenti penali, ora dovrà rispondere di tentata estorsione

“Duemila euro ed esco dal locale”. La folle richiesta di un 34enne del posto, con numerosi precedenti che proprio non riesce a stare lontano dai guaia e che nelle ore scorse è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro con l’accusa di tentata estorsione.

L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcool e droga, era stato invitato ad uscire da un bar, nel centro di Colleferro dalle parti di V. Consolare Latina, poiché, viste le sue condizioni psicofisiche, stava infastidendo i clienti.

Un altro episodio di estorsione

All’ulteriore ed ovvio diniego ricevuto, dalle parole è passato ai fatti. Prima minacciando di morte i proprietari del bar per poi ritornarvi armato di un coltello e di una pistola scacciacani. Alla vista i presenti lo hanno disarmato per poi esser stato immobilizzato e tradotto in caserma dai Carabinieri evitando conseguenze ulteriori.

I Carabinieri della Stazione di Colleferro, ricostruito l’accaduto, lo hanno ammanettato e portato nel carcere di Velletri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento