menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Colleferro, tentano di asportare la cassa continua del Conad, se ne vanno a mani vuote

I pochi esercizi commerciali aperti in questi giorni iniziano ad essere presi di mira dai ladri che hanno la speranza di trovare le casse piene di soldi

Non è solo la gente “normale” a pensare che in questi tristi momenti in cui siamo costretti a stare a casa per evitare la diffusione del Coronavirus gli unici esercizi commerciali che per ovvi motivi stanno vedendo aumentare gli incassi siano i supermercati, oltre che le farmacie. Sono tra i pochi che possono restare aperti per garantire l’approvvigionamento dei viveri e per cercare di far andare avanti le famiglie.

Ovviamente anche i malviventi hanno capito che in questi posti girano i soldi e cominciano ad arrivare le prime segnalazioni di furti o tentativi di furti come quello della notte tra sabato e domenica 15 marzo alla Conad di Colleferro, nel sud della provincia di Roma, su viale Fontana dell’Oste.

Questa mattina i dipendenti del grande esercizio commerciale appena entrati hanno sentito un forte odore di bruciato e subito dopo hanno capito che qualcuno nella notte aveva provato a far saltare la cassa continua che dà verso l’esterno dell’edificio, ma il furto sarebbe saltato in quanto la struttura di metallo è rimasta al proprio posto. Sulla vicenda indagano i carabinieri della locale stazione che stanno cercando anche le immagini dei sistemi di videosorveglianza per cercare di individuare i ladri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento