Valle Del SaccoToday

Colleferro, tutto pronto per il IV Trofeo podistico di Santa Barbara all’interno della città

Domenica 24 novembre la corsa per le vie della città di 10 Km. Previsti molti corridori

La quarta edizione del Trofeo Santa Barbara che vedrà la città blindata alle auto e aperta ai pedoni, con i corridori impegnati in un percorso di 5 km che verrà ripetuto due volte. Alla camminata di tre km, invece oltre agli amatori, parteciperanno anche il Sindaco Pierluigi Sanna, l’Assessore Calamita e l’assessore allo sport Sara Zangrilli. Sarà questa l’occasione anche per metter al bando le bottiglie di plastica: l’amministrazione comunale regalerà, a partire dal nuovo anno, borracce in acciaio inox a tutti i partecipanti.

La gara sapientemente organizzata per il quarto anno dall’ASD Runners team Colleferro  con il fattivo contributo del Comune  si svolgerà domenica 24 e tutti dovranno presentarsi alle ore 8,30 dopo aver fatto l’iscrizione  per poi partire alle ore 10  con la gara competitiva. A seguire quella non competitiva di soli 3 km.  Il ricavato di questa gara andrà tutto all’associazione Peter Pan Onlus.

La manifestazione è stata presentata alla stampa nella sala del consiglio comunale della città morandiana.

Poiché si prevede la presenza di molti atleti provenienti da tutto il Lazio e anche da fuori regione oltre. Il richiamo di Colleferro, dopo la ristrutturazione dello Stadio Natali con la nuova pista di atletica è sempre stato molto forte.

Il Presidente Marco Romano ha ringraziato il sindaco per l’impegno che ha profuso per il campo e per questo tipo di gara.  L’assessore allo spor Zangrilli ha ringraziato l’atletica Runners Team Colleferro per l’impegno che spende sul nuovo campo perché l’investimento del Comune è stato importante. L’assessore all’Ambiente Giulio Calamita ha evidenziato il fatto che la gara sarà anche Plastica Free.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Augusto Poce che è stato un vecchio amministratore comunale tornato nell’aula consiliare da atleta si è emozionato nel vedere una pista nuova ed ha nuovamente ringraziato il sindaco ed ha evidenziato da parte della società “impegno e responsabilità”.  A lui ha fatto eco anche l’altra atleta e campionessa Soufyane El Fadil.  Ha chiuso il sindaco Pierluigi Sanna che ha auspicato di ritrovarsi con la fascia anche nella quinta edizione perché: “per queste cose si da il massimo ed i risultati si vedono in queste discipline sportive. Comunque, vedrò di rimettermi la tuta - ha ancora esclamato il sindaco- anche perché in questo sport ha campioni importanti la nostra città ed anche questo è una crescita culturale perché lo sport è educazione e disciplina”. Infine è stata ringraziata la polizia Locale ed i Carabinieri in congedo con l’associazione che daranno una mano concreta per regimentare la viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento