Martedì, 22 Giugno 2021
Colleferro

Il problema dell’acqua di Colleferro sbarca in Regione

In mattinata i rappresentanti dell’Areaconsumatori in audizione congiunta anche con altri sindaci degli Ato 1 e 2

L’annoso problema dell’acqua e della rete idrica colabrodo di Colleferro sbarca in Regione Lazio e per la precisione nelle aule di via della Pisana grazie al lavoro degli avvocato dell’Areaconsumatori.

La vicenda è stata sviscerata in 3 ore di audizione congiunta di ben 2 commissioni regionali con i presidenti Pirozzi e Novelli che hanno preso in esame posizioni critiche e prospettive sulla questione Acqua nel territorio colleferrino. Sono intervenuti i Sindaci di alcuni Comuni interessati dagli Ato1 e 2, con la partecipazione dei Consiglieri regionali presenti, tra cui Roberta Angelilli.  La proposta finale, comune e condivisa, che ne è scaturita è per una risoluzione da presentare alla Giunta Regionale.

“Un’occasione di confronto autentico tra diverse parti sociali e diverse realtà del territorio. Con l’auspicio – spiega a Frosinonetoday.it l’avv. Rocco Sofi - che vengano eseguiti nel breve periodo i provvedimenti posti in agenda dai Presidenti delle 2 Commissioni presenti”. Continua il viaggio di Areaconsumatori (presenti oggi anche l’Avvocato Orefice e la Dott.ssa Neccia), tra proposte alternative e contrasto all’inefficienza, nei confronti di un gestore per niente amato dai cittadini, mentre, l’Atto di Diffida notificato dall’Associazione a gennaio 2018 nei confronti di Comune di Colleferro ed Acea, giace intanto privo di riscontro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il problema dell’acqua di Colleferro sbarca in Regione

FrosinoneToday è in caricamento