Valle Del SaccoToday

Colleferro, minaccia tutti con un coltello, bloccato dai poliziotti con lo spray al peperoncino

Un uomo del posto già sottoposto a Tso nelle ore scorse ha dato in escandescenza ed è fuggito anche dall’ospedale

Attimi di paura ieri pomeriggio in pieno centro a Colleferro. Un uomo del posto si è barricato in camera con un grosso coltello minacciando i genitori. Questi ultimi hanno avvisato le forze dell’ordine e nell’abitazione in via Giovanni XXIII si è portata una pattuglia del commissariato di Colleferro.

Gli agenti hanno prima cercato di tranquillizzare il 47 enne e poi sono intervenuti nella stanza e l’hanno immobilizzato anche l’utilizzo dello spray al peperoncino in loro dotazione.

L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine ed in regime di tso, è stato portato al pronto soccorso per le cure del caso. Ma dopo alcune momenti di calma apparente è riuscito a scappare dalla struttura sanitaria. Dopo  una breve ricerca l’uomo è stato ritrovato nella sua abitazione ed accompagnato di nuovo in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento