menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro, torna l’incubo bocconi avvelenati per gli animali domestici

Dopo alcuni casi segnalati in via Latina l’amministrazione comunale ha diramato un avviso

Ci risiamo ed aggiungiamo purtroppo. Ancora una volta nella città di Colleferro è tornato l’incubo dei bocconi avvelenati per gli animali, cani prevalentemente, e dopo alcuni mesi il comune è stato costretto a diramare un nuovo avviso ai cittadini perché i possessori di questi animali sono veramente preoccupati.

Il precedente

Qualche mese fa la zona scelta dagli “avvelenatori” era stata quella di Via Berni nei pressi del campo sportivo in questi giorni ne sono stati trovati non distante da qui ovvero nella zona di Via Latina dalla parte alta dov’è il complesso sportivo denominato Palaolimpic fino al IV chilometro.

L’avviso

“Si avvisa la cittadinanza – si legge nell’avviso dell’amministrazione comunale di Colleferro – che sul territorio comunale è stato riscontrato il rinvenimento di bocconi/esche avvelenate in zona Via Latina. Si invita la cittadinanza a prestare la massima attenzione ed a segnalare al Servizio Veterinario eventuali esche/bocconi o materiali sospetti. Lo spargimento arbitrario dei bocconi avvelenati, ricordiamo, costituisce a tutti gli effetti un reato soprattutto perché potrebbe “causare intossicazioni o lesioni o la morte del soggetto che lo ingerisce”. “Si ribadisce inoltre che il posizionamento di esche e di bocconi avvelenati, oltre ad essere punito penalmente dalla legge, è un atto incivile e meschino”, conclude l’avviso.

(foto di archivio)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento