Colleferro

Colleferro, 2ì Rete Gas condannata. Il cliente non l'aveva fatta accedere al suo contatore

Nei giorni scorsi l’Avv. Rocco Sofi, quale presidente di Areaconsumatori ha raccolto le istanze di un’associata che si è vista recapitare atto di reclamo innanzi al Tribunale di Velletri. Nonostante avesse già subito un rigetto in primo grado...

Nei giorni scorsi l'Avv. Rocco Sofi, quale presidente di Areaconsumatori ha raccolto le istanze di un'associata che si è vista recapitare atto di reclamo innanzi al Tribunale di Velletri. Nonostante avesse già subito un rigetto in primo grado della propria domanda, la 2i Rete Gas S.p.A. aveva ritenuto di opporre l'ordinanza del Tribunale mediante reclamo.

Nel caso specifico lamentava nei confronti del consumatore il mancato accesso al contatore ubicato all'interno dell'abitazione della nostra associata e una presunta morosità. Il Tribunale di Velletri, nella persona del Presidente della seconda sezione civile, Dott. Marcello Buscema, udite le parti, a scioglimento della riserva formulata all'udienza del 16 febbraio 2017, reiterata la mancanza dei presupposti di legge per l'esperimento del reclamo e ritenutane l'infondatezza anche nel merito, rigettava il reclamo medesimo e condannava la 2i Rete Gas S.p.A., sia al pagamento delle spese processuali che al pagamento delle spese per lite temeraria ex art. 96 c.p.c..

L'Avv. Rocco Sofi, esprime piena soddisfazione per il risultato raggiunto in favore del consumatore, che troppo spesso viene schiacciato dalle presunte pretese, a volte di carattere vessatorio, esercitate dalle grandi società di distribuzione. Finalmente, anche grazie alla lungimiranza del Presidente Buscema, è stata data legittima voce nelle sedi istituzionali alla richiesta di giustizia del consumatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, 2ì Rete Gas condannata. Il cliente non l'aveva fatta accedere al suo contatore

FrosinoneToday è in caricamento