Valle Del SaccoToday

Colleferro, 9 ottobre 2007 - 9 ottobre 2016 in ricordo del tragico evento dell'esplosione dello stabilimento Simmel Difesa.

Un evento che sconvolse la quoditianità della nostra città, e in occasione dei 9 anni dall’esplosione della fabbrica, è giusto raccontare per non dimenticare, attraverso questo articolo, quanto accadde quella mattina, quando, durante il versamento...

screenshot_20161009-160007

Un evento che sconvolse la quoditianità della nostra città, e in occasione dei 9 anni dall’esplosione della fabbrica, è giusto raccontare per non dimenticare, attraverso questo articolo, quanto accadde quella mattina, quando, durante il versamento di una miscela a base di potassio altamente infiammabile, all'interno dello stabilimento, di proprietà inglese, uno scoppio all'interno dello stabilimento provocò una vittima (Roberto Pignalberi, 32 anni) e dodici feriti.

L'esplosione avvenne nel settore confezionamento delle munizioni, dove si producevano anche armi medie e pesanti.

Stavano versando una miscela altamente infiammabile a base di potassio gli operai che erano al lavoro nel reparto confezionamento dove avvenne l'esplosione. Sarebbe stata questa operazione, secondo una prima analisi, che provocò l'incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli ambientalisti la chiamarono da subito "la fabbrica della morte", dove il 29 gennaio del 1938, sempre per un’esplosione, morirono 60 operai ed altri 1500 rimasero feriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento