menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ugl

Ugl

Colleferro, appello dell'UGL; Lavoratori e pensionati esasperati

“La città di Colleferro è allo stremo, urge un intervento massiccio”. Lo ha detto Fabio Verelli, responsabile Ugl Roma e Provincia, al termine di un incontro con i cittadini.

"La città di Colleferro è allo stremo, urge un intervento massiccio". Lo ha detto Fabio Verelli, responsabile Ugl Roma e Provincia, al termine di un incontro con i cittadini.

"La città - ha spiegato il sindacalista - un tempo aveva una significativa presenza industriale, che dava lavoro a migliaia di residenti. Le varie crisi succedutesi dai primi anni Ottanta in poi hanno, invece, causato la chiusura di fabbriche e un forte ridimensionamento di varie realtà produttive. Adesso, ci troviamo di fronte a un picco di disoccupazione, giovanile e non solo, mai visto prima".

"È necessario ed urgente - ha continuato - un rilancio produttivo con un serio processo di riconversione industriale, una maggiore attenzione alla vocazione agricola del territorio e un efficace recupero ambientale dell'intera zona. A ciò vanno aggiunti adeguati investimenti nei servizi partendo dal trasposto pubblico verso Roma e difendendo il presidio ospedaliero, importante per la città e per i comuni limitrofi, che è a rischio di un ulteriore ridimensionamento che potrebbe pregiudicarne definitivamente la funzionalità".

"Solo così si potrà migliorare il sistema economico locale, ma occorre che ci sia la volontà politica da parte di Regione Lazio e Comune di Colleferro. Il sindaco e il presidente della Regione Lazio si attivino e prendano posizione immediatamente sull'ospedale Parodi Delfino. L'Ugl - ha concluso - continuerà ad essere un punto di riferimento con idee e proposte su lavoro e ambiente, che sono i punti nevralgici di Colleferro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento