Valle Del SaccoToday

Colleferro, autismo: il 2 aprile si celebra la VI Giornata Mondiale

Il 2 e 3 aprile 2016 si celebra la IX giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, istituita dall’ONU nel 2007, e l’Associazione Strada Facendo, associazione di familiari di persone con disabilità intellettiva e relazionale, ha organizzato...

Il 2 e 3 aprile 2016 si celebra la IX giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, istituita dall’ONU nel 2007, e l’Associazione Strada Facendo, associazione di familiari di persone con disabilità intellettiva e relazionale, ha organizzato, con il patrocinio del Comune di Colleferro e con la collaborazione e l’appoggio dell’Assessorato ai servizi sociali, alcune iniziative di sensibilizzazione, allo scopo di far conoscere e, appunto, far prendere consapevolezza ai nostri concittadini di questa forma di disabilità oggi purtroppo molto diffusa.

L’autismo colpisce oggi l’1% della popolazione mondiale – in Italia, in assenza di dati certi, si stima che siano circa 500mila i bambini affetti da autismo – si manifesta solitamente nella prima infanzia, a partire dall’ età di 2-3 anni, prevalentemente nei maschi, e accompagna il soggetto per tutta la durata della vita.

Normalmente si parla di disturbi dello spettro autistico, in quanto la sindrome colpisce ciascuna persona in modo differente, variando da una lieve a una grave sintomatologia. Le aree colpite sono sempre comunque quella della comunicazione e della socializzazione e quella del comportamento, con la presenza, spesso, di comportamenti ripetitivi o stereotipati. In alcuni casi, i sintomi comportamentali sono meno gravi, a volte accompagnati da uno sviluppo intellettivo normale, a volte persino eccezionale (autismo ad alto funzionamento), che, se ben supportato e sostenuto, permette comunque una vita quasi normale.

Ma normalmente, all’autismo si accompagna anche il ritardo mentale, in forma lieve, moderata o grave, e la realtà che le persone con autismo vivono ogni giorno non è certo quella che si vede nei film… non solo: l’autismo, normalmente, è riconosciuto come patologia infantile, per cui, una volta adulto, il soggetto con autismo diventa praticamente invisibile, e le famiglie rimangono ancora più sole ad affrontare, spesso.. il nulla.

Per questo, per riempire questi spazi vuoti, abbiamo ritenuto importante celebrare anche qui a Colleferro questa giornata speciale, sabato 2 aprile 2016 con l’ITIS Cannizzaro è stata organizzata una manifestazione, nell’Aula Magna della scuola, nella quale, dalle ore 9,30, si parlerà di autismo con un terapista ABA e alcuni genitori, e gli studenti stessi porteranno le loro testimonianze dirette, vissute all’interno delle classi con i compagni autistici ed, in generale, disabili intellettivo-relazionali, con la visione di un cortometraggio che racconta proprio una esperienza scolastica.

Dalle 10,00, invece, Piazza Italia verrà allestita con materiale ed oggetti di colore blu, simbolo della giornata; sarà esposto materiale divulgativo sul tema dell’autismo e della disabilità intellettiva, frutto del lavoro quotidiano di enti, scuole e associazioni, verranno proposte attività artistiche da parte del Centro Spazio Aperto della Cooperativa Arcobaleno, e sarà possibile sperimentare dei giochi di movimento, per bambini e adulti, organizzati dall’A.S.S.C. – Ludoteca comunale di Colleferro.

Il Comune di Colleferro, oltre a patrocinare gli eventi pubblici, aderirà alla Campagna internazionale “Light it up blue”, e anche la nostra casa Comunale, come i principali monumenti delle città del mondo, s’illuminerà di blu.

Infine, il 3 aprile, domenica, alle ore 18,30, si terrà, presso la Sala Ludus, un concerto lirico organizzato dalla nostra Associazione, sempre con il patrocinio del Comune di Colleferro, che servirà, oltre ad allietare gli intervenuti, anche a richiamare l’attenzione sulle problematiche delle famiglie di persone con disabilità intellettive, e sulle iniziative che ogni giorno cerchiamo di mettere in campo per assicurare ai nostri familiari una vita più piena, più inclusiva, migliori servizi e nel rispetto dei loro diritti, delle loro libertà fondamentali e della loro intrinseca dignità”.

Prima e prossima tra queste iniziative, il seminario informativo sulla legge del Dopo di Noi, che si terrà in Aula Consiliare il giorno 8 aprile 2016, dalle ore 9,30, di cui vi daremo successivamente migliore notizia.

Si ringrazia il Sindaco e l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Colleferro, il Preside ed i docenti dell’ITIS Cannizzaro, l’A.S.S.C., la Cooperativa Arcobaleno e gli associati e i volontari, che hanno reso possibile queste iniziative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento