Valle Del SaccoToday

Colleferro - Cassino, Giovani, Occupazione, Sviluppo & Territorio: ALACLAM e GLOCALitaly insieme per dare risposte concrete

Il 30 giugno scorso, a conclusione di un percorso di scambi ed approfondimenti relativi ad attività che potranno essere sviluppate in partnership., il Presidente dell’ ALACLAM, prof. Alessandro Silvestri e il dr. Alberto Colaiacomo,

Il 30 giugno scorso, a conclusione di un percorso di scambi ed approfondimenti relativi ad attività che potranno essere sviluppate in partnership., il Presidente dell’ ALACLAM, prof. Alessandro Silvestri e il dr. Alberto Colaiacomo, Presidente di GLOCALitaly hanno sottoscritto una Convenzione base che consentirà alle due associazioni di collaborare operativamente su progetti rivolti ai giovani ed all’economia del Basso Lazio.

La firma della Convenzione ha un significato di rilievo, infatti l’accordo tra le due organizzazioni che svolgono la loro azione nell’ambito del territorio laziale a sud di Roma, nasce in maniera spontanea ed autonoma nel quadro delle rispettive mission che rivolgono una particolare attenzione ai Giovani ed al loro futuro.

In particolare, la scelta del recupero del Valore posseduto dai nostri emigrati all’estero come importantissima leva di emancipazione per i giovani del luogo, si coniuga felicemente con il recupero e la valorizzazione, attraverso una efficace ‘messa a sistema’ del fenomeno, di quel numero sempre più consistente di laureati dell’ateneo Cassinate che occupano ruoli di rilievo nel Mondo,.

Partendo da questi elementi di base le due associazioni hanno posto le premesse per alcune possibili iniziative congiunte finalizzate a fornire interessanti soluzioni operative ad un territorio che finora si è espresso in maniera troppo riservata rispetto alle capacità, potenzialità ed opportunità che è ormai in grado di offrire.

I firmatari dell’accordo sono certi che già la semplice realizzazione di un’interconnessione dei reciproci spazi web contribuirà ad un risveglio di interesse per il territorio e per le soluzioni che, anche grazie ai contributi intercontinentali, sarà in grado di offrire.

Pur senza entrare in specifici dettagli, i Presidenti ritengono di aver individuato due principali linee di azione entrambe indirizzate a dotare l’area ed i giovani che vi risiedono, di strumenti e metodologie che potranno dare significativi contributi allo

sviluppo individuale e sociale del territorio.

Le Iniziative allo studio prevedono, già nella fase di studio, realizzazione e ‘messa a punto’, la partecipazione dei Giovani del territorio che saranno quindi chiamati ad essere tra i principali attori della loro attuazione.

I promotori si augurano che le forze produttive più innovative del territorio, in grado di comprendere le potenzialità e le opportunità offerte dalle iniziative individuate, siano disponibili a fornire non solo un opportuno sostegno finanziario, ma anche e soprattutto un sostanziale contributo di esperienze, professionale e strutturale. Ciò, oltre a consentire un’accelerazione al processo di consolidamento e sviluppo del basso Lazio, permetterà loro di assicurarsi la priorità di utilizzo dei risultati (metodologie, canali di comunicazione e commerciali, sinergie produttive etc…) attivati, anche grazie al loro supporto.

Ci auguriamo che le iniziative cui la sottoscrizione della Convenzione dà l’avvio, possa essere apprezzata dai soggetti istituzionali del territorio, i quali ci auguriamo agiscano in modo da favorire la realizzazione e la ‘messa a sistema’ dei risultati che saranno perseguiti, attraverso azioni di sviluppo autoctono attuate da risorse culturali, professionali, intellettuali, organizzative, produttive e finanziare locali.

Tale sinergia consentirà di produrre una risposta socio-economca, che pur avendo salde radici nel territorio da cui nasce, usufruirà di una ‘finestra’ intercontinentale privilegiata, strettamente legata, sentimentalmente, professionalmente e umanamente, al territorio da cui ha tratto origine, rappresentata dalle nuove e vecchie generazioni dai nostri emigrati all’estero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento