menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Libreria Cappa

Libreria Cappa

Colleferro, chiude la storica cartolibreria Cappa. Dopo 80 anni di attività la crisi fa un'altra vittima. Bello il messaggio di saluto

Da qualche giorno e per la precisione dal 28 febbraio scorso un pezzo di storia commerciale di Colleferro se n'è andato. Ha infatti chiuso la storica cartolibreria Eredi G. Cappa all'angolo tra piazza Gobetti ed il corso principale della città.

Da qualche giorno e per la precisione dal 28 febbraio scorso un pezzo di storia commerciale di Colleferro se n'è andato. Ha infatti chiuso la storica cartolibreria Eredi G. Cappa all'angolo tra piazza Gobetti ed il corso principale della città.

La tanto vituperata crisi che stiamo attraversando e che nonostante le promesse del Premier Renzi è sempre sotto gli occhi di tutti e ben tangibile ha fatto un'altra "vittima". Un altro negozio storico del centro di Colleferro con alle spalle oltre 80 anni di attività ha dovuto arrendersi alla realtà dei fatti e le due sorelle che da molti anni oramai avevano preso in mano la gestione dell'attività, hanno deciso di ringraziare tutti pubblicamente con un messaggio affisso a caratteri cubitali in quelle che fino a pochi giorni fa erano le vetrine della loro attività. Un messaggio schietto e sincero nel loro stile senza astio e ne rancore verso nessuno dal quale emerge, nonostante tutto, la voglia e la determinazione di guardare al futuro seguendo la parola chiave che è rinnovamento.

Di seguito il testo completo del messaggio (in foto l'ingresso della storica cartolibreria):

"Vogliamo ringraziare tutte le persone e sono veramente tantissime che ci hanno dimostrato le loro emozioni, le loro sensazioni di disorientamento, le loro considerazioni di rispetto al valore più generale e tecnico di questa nostra decisione. Ci avete sottolineato che un'attività che chiude è un pozzo di risorse, di energie e professionalità che sfuma nel nulla. C'è stato chi con le lacrime agli occhi ci ha detto che Colleferro stava perdendo un pezzo della sua storia che non "potevamo fare questo perché CAPPA è un'istituzione". Ci avete ricordato che in 80 anni oltre che un negozio siamo stati un punto di aggregazione che abbiamo accompagnato generazioni di studenti, di amanti del bello in tutte le sue sfaccettature che abbiamo stimolato con libri, matite, colori e pennelli menti creative e volatili.

Ci avete detto tante altre cose facendoci commuovere e forse pentire un po' di questa decisione per tutto questo vi ringraziamo e auguriamo a tutti di vivere questo difficile momento storico, con occhi e stimoli nuovi e con la voglia di rinnovamento perchè è da qui che si riparte per nuove avventure".

DF

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento