Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Colleferro

Colleferro, dalla Ciociaria alla Capitale per spacciare erba. Beccato sul treno pusher 28enne

L'attività di prevenzione e repressione dei reati in genere in ambito ferroviario intrapresa dal Posto di Polizia Ferrovia di Colleferro diretto dal sost. commissario della ps Capuano Giuseppe continua a dare consistenti riscontri.

L'attività di prevenzione e repressione dei reati in genere in ambito ferroviario intrapresa dal Posto di Polizia Ferrovia di Colleferro diretto dal sost. commissario della ps Capuano Giuseppe continua a dare consistenti riscontri.

Proseguono, infatti in questi giorni, i servizi negli scali ferroviari ed a bordo dei vari convogli presenti sulla linea Roma Cassino a seguito dei quali nella giornata di sabato 25 febbraio grazie alla collaborazione delle unità cinofile della Questura di Roma il personale Polfer in servizio ha proceduto al sequestro di ingente quantitativo di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana, oltre ai diversi sequestri di tipo amministrativo. Il personale operante ha proceduto al sequestro penale di ingente quantitativo trovato nella disponibilità di un cittadino del Gambia A.I. di anni 29 partito dalla provincia di Frosinone e diretto a Roma dove avrebbe intrapreso l'attività di spaccio al dettaglio, la sostanza veniva trovata accuratamente confezionata in dosi a seguito di conseguente perquisizione domiciliare nel comune di Aquino (FR) ove lo stesso risultava dimorante è stato rinvenuto ulteriore quantitativo di sostanza stupefacente oltre a tutto il materiale utile al confezionamento. Le attività intraprese dagli operatori Polfer continueranno nelle prossime settimane interessando i vari scali della tratta ferroviaria Roma Cassino ed i convogli ferroviari che sulla tratta viaggiano con l'intento di garantire la massima sicurezza dell'utenza ferroviaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, dalla Ciociaria alla Capitale per spacciare erba. Beccato sul treno pusher 28enne

FrosinoneToday è in caricamento