Valle Del SaccoToday

Colleferro, depositate in comune 521 firme per lo smantellamento degli inceneritori

Con in testa l’hastang  #LAPOLITICADELFARE i rappresentanti dell’associazione Area Consumatori questa mattina hanno depositato presso i competenti uffici del municipio di Colleferro, la petizione

rocco-petizione

Con in testa l’hastang #LAPOLITICADELFARE i rappresentanti dell’associazione Area Consumatori questa mattina hanno depositato presso i competenti uffici del municipio di Colleferro, la petizione

popolare correlata dalla raccolta firme, dal titolo "no al revamping degli inceneritori si al loro smantellamento" ai sensi dell'art.50 dello statuto del Comune di Colleferro; rappresentando la volontà di 521 cittadini di Colleferro. La petizione rimarca l'impegno comune a: “perseguire l'obiettivo dello smantellamento degli inceneritori siti nel Comune di Colleferro, località Colle Sughero; contribuire a definirne tempi e modalità di spegnimento puntando da subito sulla scelta, progettazione e realizzazione delle alternative, quali la cosiddetta "Fabbrica dei materiali"; sostenere la raccolta differenziata porta a porta in ogni parte della Città, garantendo cosi l'adozione di una tariffa più equa; considerare i rifiuti come una risorsa ambientale ed economica mediante il riciclo e il riuso dei materiali; perseguire in via definitiva e urgente la tutela del bene salute, costituzionalmente garantito, già gravemente compromesso in danno degli abitanti della Valle del Sacco. Altresì, Areaconsumatori, chiede l'audizione di una delegazione cosi come previsto dall'art. 50 comma 3 dello statuto del Comune di Colleferro”. Dopo gli incontri pubblici in piazza dell’estate scorsa i rappresentanti dell’associazione AreaConsumatori vano avanti decisi sulla loro strada e con questo passo odierno mettono l’amministrazione comunale di fronte ad un bivio e restano in attesa di una pronta risposta.

D.F.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento