Sabato, 16 Ottobre 2021
Colleferro

Colleferro, Fabio Patrizi chiede più tutela per le società sportive

Dopo le tante polemiche che hanno riguardato la questione "impianti sportivi" e rispettivo regolamento,  punto sul quale l'amministrazione Sanna aveva incentrata la vittoriosa campagna elettorale, ad intervenire sull'argomento ci pensa Fabio...

Dopo le tante polemiche che hanno riguardato la questione "impianti sportivi" e rispettivo regolamento, punto sul quale l'amministrazione Sanna aveva incentrata la vittoriosa campagna elettorale, ad intervenire sull'argomento ci pensa Fabio Patrizi, attivista politico colleferrino di centrodestra:

"Lo sport a Colleferro ha sempre caratterizzato, nel corso della sua storia, il fiore all'occhiello di questa città ... Non lo è stato però in questo 2016, dove dal punto di vista amministrativo è stato a dir poco carente. Questo anno, a mio modesto e umilissimo parere, si è concluso nelle peggiori delle aspettative, un decadimento e un abbandono totale di un mondo che a me è stato sempre a cuore. LO SPORT sta vivendo una parabola discendente, sport inteso come momento di integrazione e un momento di svago per ogni cittadino, sport inteso come filo diretto tra i giovani e le società sportive, le stesse società che ad oggi a Colleferro, non vengono assolutamente tutelate, o meglio non vedono davanti a loro in maniera prospettica il loro futuro. Costrette a vivere alla giornata un mondo che andrebbe organizzato in maniera efficiente, per garantire ai giovani ed i meno giovani un diritto a loro sacrosanto.... Il diritto al gioco...... E invece ci ritroviamo ancora oggi nel baratro più totale, da giugno si attende con ansia il nuovo regolamento per l' acquisizione dei plessi sportivi comunali, impianti che ad oggi anche se con permessi scaduti , continuano ad essere gestiti dalle società sportive che fino a giugno godevano dei contratti di vecchia gestione, ed ora si ritrovano a gestire (alla giornata) le strutture comunali, senza sapere se poi effettivamente saranno loro i vincitori del bando prossimo. Oltretutto si aspettava con impazienza la tanto decantata GIUNTA DELLO SPORT, che poteva dare voce , a tutte le associazioni sportive di Colleferro scritte all' albo..... Invece ..... il nulla!!!!!! Mi sento di dire con tutta obiettività, che questa situazione è inammissibile , ed è ora che qualcuno prenda atto delle proprie incapacità amministrative , e lasci spazio a persone che hanno veramente voglia , di fare qualcosa di importante per il mondo dello sport colleferrino !!!! Fabio Patrizi"

Katia Piacentini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, Fabio Patrizi chiede più tutela per le società sportive

FrosinoneToday è in caricamento