rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Colleferro

Colleferro, Girardi e Nappo; chiesta al sindaco una stanza in comune per parlare con i cittadini

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: "Ieri di concerto con il consigliere Nappo, abbiamo inviato al Sig. Sindaco - si legge in una nota di Aldo Girardi  comunali di Azione Popolare e Colleferro 2.0 - una nostra richiesta per avere la possibilità

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: "Ieri di concerto con il consigliere Nappo, abbiamo inviato al Sig. Sindaco - si legge in una nota di Aldo Girardi comunali di Azione Popolare e Colleferro 2.0 - una nostra richiesta per avere la possibilità



di disporre all'interno del Palazzo Comunale di un piccolo spazio, di una stanza magari anche in giorni ed orari prestabiliti da concordare, dove poterci riunire e soprattutto dove poter incontrare tutti quei cittadini che ce lo richiedono. Se vogliamo, lo potremmo considerare una sorta di "sportello al cittadino"; ma al di là degli schieramenti politici, sono fermamente convinto che ogni singolo Consigliere, maggioranza o opposizione che sia, debba essere messo nelle migliori condizioni possibili per poter svolgere al meglio le funzioni del proprio mandato, che non possono non tener conto della necessità di facilitare il contatto diretto con i cittadini.

Ed è proprio pensando a loro, e al diritto alla loro privacy, che abbiamo deciso di avanzare questa richiesta; ritengo irrispettoso infatti, incontrarli nei corridoi o negli uffici alla presenza di altre persone, e peggio ancora sotto i portici.

Confido nello spirito democratico del Sindaco SANNA, e nel ruolo "super partes" del Signor Presidente del Consiglio Comunale STENDARDO, al quale abbiamo inviato per conoscenza la missiva, affinché egli stesso sappia rappresentare al meglio le nostre motivazioni, alla luce delle quali auspichiamo venga accolta la richiesta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, Girardi e Nappo; chiesta al sindaco una stanza in comune per parlare con i cittadini

FrosinoneToday è in caricamento