menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Colleferro Consiglio Comunale 7 Italia dei valori Del Brusco e c

Colleferro Consiglio Comunale 7 Italia dei valori Del Brusco e c

Colleferro, IDV; approvati in consiglio gli odg sul baratto amministrativo, referendum e riprese video

Nell'ultima seduta del consiglio comunale è stato approvato un ordine del giorno che prevede l'introduzione del baratto amministrativo nella nostra città. Ora la Giunta nel primo semestre del 2016 dovrà verificare come attuarlo concretamente.

Nell'ultima seduta del consiglio comunale è stato approvato un ordine del giorno che prevede l'introduzione del baratto amministrativo nella nostra città. Ora la Giunta nel primo semestre del 2016 dovrà verificare come attuarlo concretamente.

Questo innovativo strumento previsto dall'art 24 della legge n. 133 del 2014 consente, soprattutto ai cittadini in difficoltà economica, di vedersi ridurre o addirittura esentare completamento dal pagamento dei tributi, quali Tasi, Tari, IMU o anche del ticket della mensa scolastica, qualora si impegnino con la loro forza lavoro in progetti che riguardano "la pulizia, la manutenzione, l'abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano".

Con il baratto amministrativo si va incontro a chi non riesce ad arrivare alla fine del mese e, nello stesso tempo, raggiungere anche lo scopo di curare ed abbellire la nostra città. Questi progetti sono inoltre un'importante occasione di socializzazione.

Nella stessa seduta è stato anche approvato un ordine del giorno che impegna l'amministrazione comunale a redigere, entro otto mesi, un regolamento che consenta di poter tenere anche a Colleferro referendum su questioni importanti di competenza comunale.

Abbiamo cosi colmato una assurda lacuna del nostro Statuto comunale che prevedeva questo istituto all'art 52, ma non anche il regolamento. Questa assenza di una norma regolamentare ha sempre impedito l'effettivo esercizio di un fondamentale e concreto strumento di esercizio della democrazia.

Entrambi le proposte sono state presentate dai nostri consiglieri Del Brusco e Girolami e poi votate all'unanimità dal consiglio comunale.

Confidiamo ora che lo stesso risultato possa essere conseguito con l'ordine del giorno presentato nella stessa seduta che prevede la possibilità di riprendere con le telecamere e diffondere via web anche in diretta le sedute del consiglio comunale, in modo che chi sia interessato possa seguire da casa il dibattito politico e verificare le scelte, oltre che le dichiarazione di voto, dei singoli consiglieri su ciascuna delibere che riguarda la nostra comunità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento